Utente
Salve, sono una ragazza di 19 anni.
Da marzo prendo dello xanax da0, 50mg tre volte al giorno e zoloft da 0, 50 mg prendo 0, 75 al giorno.
Ultimamente avverto delle palpitazioni e dolore toracico ho eseguito vari ecg in pronto soccorso tutti normali.
ma ho paura che questi psicofarmaci abbiano degli effetti collaterali sul mio cuore o provocano un qt lungo.
E ho paura anche di averne una dipendenza.
Grazie mille

[#1]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Deve valutare con lo psichiatra una modificazione della terapia; se continua ad avere somatizzazioni (cardiopalmo e dolore toracico) vuol dire che lo zoloft è sottodosato.
Come tutti gli SSRI la setralina (zoloft) non dà dipendenza, e si deve assumere per periodi lunghi (mesi) per evitare ricadute.
Lasci perdere la sindrome del qt lungo, se non glielo hanno visto con tutti gli ecg che ha fatto vuol dire che lo zoloft a lei non lo dà. E comunque è un farmaco che migliaia di persone assumono senza problemi.
Lo xanax, che è una benzodiazepina, è un sintomatico e può dare assuefazione, per cui va gestito dallo specialista e utilizzato per periodi brevi.
Franca Scapellato