Utente
Buongiorno,
vi scrivo per mia mamma che ha 77 anni.

Lunedi scorso ha fatto una visita alle orecchie un pulizia (è stato rimosso un tappo).

Dalla sera stessa ha iniziato ad avere fortissimi giramenti di testa.
Anche da seduta o da sdraiata.

Il medico le ha prescritto vertiserc ma non sembra andare molto meglio.

Ha fatto anche una visita urgenze ma all'intero dell'orercchio sembra tutto a posto.

Cosa può essere?

Dovrebbe fare una tac o ci vuole pazienza?

Grazie,
Buona giornata.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Fortissimi in che senso va inteso ? Cade, sbanda e sbaglia le distanze, sbatte contro spigoli o porte. Vomita ? Oppure forte nel senso che dice di essere allarmata ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Gent.mo dott. Pacini,
anzitutto grazie della risposta.
Non ha mai vomitato, né riferisce sensi di nausea.
Forti nel senso che (soprattutto al mattino) per camminare deve tenersi appoggiata e a volte le prende un senso di stornimento e si deve sedere o appoggiare.
Mia mamma in passato ha già sofferto di capogiri, ma molto meno intensi di questi.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ha mai ricevuto diagnosi di cui il capogiro (soggettivo, di quando si sente instabile ma non vede girare le cose intorno) può essere un sintomo di panico ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
No
mia mamma non è (di norma) una persona ansiosa.

[#5] dopo  
Utente
Gent.mo dott. Pacini,
anzitutto grazie della risposta.
Non ha mai vomitato, né riferisce sensi di nausea.
Forti nel senso che (soprattutto al mattino) per camminare deve tenersi appoggiata e a volte le prende un senso di stornimento e si deve sedere o appoggiare.
Mia mamma in passato ha già sofferto di capogiri, ma molto meno intensi di questi.

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In base a questi soli sintomi, senza una storia indicativa, non ci sono elementi particolari per l'attribuzione alla sfera neuropsichiatrica. Anche la risposta al vertiserc e il fatto che la cosa sia venuta fuori dopo una stimolazione meccanica dell'orecchio non farebbe pensare a questo.
Capita che in alcuni soggetti una manipolazione del collo, o delle vie vestibolari sia seguita poi da sindromi non chiare, che magari rispondono a farmaci neuropsichiatrici.
La vertigine soggettiva, cioè la paura di cadere senza evidenza che questo accada o stia per accadere, è l'unico elemento che farebbe pensare ad un disturbo d'ansia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"