Utente
Egregi Dottori,
Quando mi sono trasferito per studiare all'università ho avvertito un forte senso di responsabilità nei confronti dei miei genitori, che mi pagavano gli studi.

Così ho iniziato a non dormire, e successivamente non dormivo più perchè avevo paura di non riuscire a dormire ed essere lucido e vigile il giorno seguente per poter seguire meglio le lezioni.

Questo disturbo non è mai andato via, nonostante le numerose terapie che ho fatto.
(perchè?)
attualmente sono in cura da uno psichiatra e assumo:
- zolpidem 10 mg
- sertralina 100mg
- abilify 10 mg
e la diagnosi è disturbo ossessivo - compulsivo.


A breve dovrei trasferirmi per lavoro e permane ancora questa paura, di non riuscire a dormire e conseguentemente non essere vigile il giorno dopo.


Cosa posso fare?
esistono delle terapie psichiatriche adatte al mio disturbo?


segnalo che ho assunto in passato:
laroxyl 15 ggt;
elontril 150 mg;
trittico 35 gocce;
agomelatina;
seroquel 25 mg;
olanzapina 2, 5 mg (questa era efficace ma faceva ingrassare tantissimo).


Sono veramente disperato e vorrei liberarmi di questo mio disturbo a carattere ossessivo.


grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Nel consulto precedente aveva sedazione estrema ed ora ha invece un disturbo del sonno con insonnia.


Deve chiarire a se stesso quale è il suo problema è lo deve riferire al suo psichiatra.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139