Utente
Salve, ho assunto per ben 2 anni dropaxin 40ml suddivisi mattina e sera, per ansia generalizzata doc fobia sociale.
Il farmaco ha completamente eliminato tutti i miei disturbi, sotto cura avevo anche la facoltà di tenere conferenze in pubblico.
il farmaco purtroppo mi ha castrato anorgasmia totale, erezione... ecc Sono passato a Zoloft.
Sono 3 mesi che assumo la sertralina credo mi ricorderò a vita gli effetti collaterali indotti da questa molecola, nella prima fase i problemi di cui soffro sono moltiplicati... Ed ancora non scompaiono.
Dopo un mese al dosaggio di 50 mg ho sentito un primo effetto benefico...ma non così marcato sul disturbo ansioso, sono passato a 75 mg dose mantenuta circa 20 GG dove ho notato un ulteriore miglioramento con attenuazione degli effetti collaterali...ma scarsi sul sintomo ansioso... Adesso sono circa 37 GG che sono al dosaggio di 100 mg ed è come se avessi ricominciato da capo, dopo 37 GG ancora presenti effetti collaterali notevoli come i primi tempi.
Personalmente non trovo efficace questo farmaco per il disturbo ansioso se lo paragono con la paroxetina.
Allora mi domando come può curare bene fobia sociale e doc fenomeni correlati con ansia marcata...

Sicuramente è un fattore soggettivo.
Poiché ritenuto efficace al pari degli altri SSRI

Gentili medici vi chiedo quindi se devo ancora attendere per avere gli stessi benefici avuti con.
La paroxetina o dirigermi nuovamente verso un farmaco di natura più sedativo tipo fluvoxamina escitalopram ecc... Sono 37 giorni che ho aumentato da 75 a 100 mg gli effetti collaterali non si sono minimamente attenuati.


Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La scelta dipende dal suo psichiatra.

Se la motivazione di variazione era dovuta agli effetti collaterali sulla sfera sessuale il cambio con sertralina non è propriamente vincente per cui andava utilizzata una molecola differente.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dott.Ruggiero, secondo il mio psichiatra la sertralina tra tutti gli ssri è quello che presenta meno effetti collaterali sulla sfera sessuale. In questi tre mesi con la sertralina ho sofferto ugualmente di anorgasmia ma non in maniera marcata come quando assumevo la paroxetina. Il dropaxin ho provato anche a diminuirlo ma non c'è stato verso. Il mio psichiatra mi ha anche detto che in caso di risposta negativa con la sertralina si poteva provare la venlafaxina.

Cmq gentile dottore a prescindere , non so se è salutare provare tutti gli antidepressivi del mondo. A me serve una molecola che agisca in Modo marcato sull ansia come ha fatto la paroxetina, non so se la venlafaxina è ugualmente stimolante come farmaco .... Non vorrei buttare altri mesi.

Invece sullo Zoloft che pensa potrò assestarmi se stringo i denti e proseguo ?

Grazie

[#3] dopo  
Utente
Buonasera gentili medici.

Una domanda . Per assestarmi con lo zoloft 50 mg ci è voluto circa un mese, quando ho introdotto ulteriori 25 mg mi sono sentito meglio e gli effetti collaterali del nuovo dosaggio sono spariti dopo circa 15 GG.

Nell' ultimo passaggio a 100 vi chiedo come è possibile che dopo 40 GG siano presenti ancora gli effetti collaterali ? E sto peggio di prima ? 40 GG sono pochi ?

Ho chiamato il mio psichiatra che mi ha detto di tornare a 75 mg

100 mg di sertralina è un dosaggio medio può essere che per il mio caso 100 mg sia un dosaggio troppo alto ?



I step precedenti sono spariti gli effetti collaterali ......, Non riesco a capire perché non mi assesto.

Inoltre volevo gentilmente un parere. Da quando sono passato a 100 ho gli occhi sempre secchi ed arrossati, non so se può considerarsi un effetto della sertralina.


Grazie.