Utente
Salve.
Ho 28 anni.
Soffro di DOC da diversi anni, diagnosticato un mese e mezzo fa.
Sono inoltre ansioso, paranoico ed ipocondriaco.
Assumo xanax 0, 50 mg due volte al giormo da due mesi, dietro indicazione del medico di base per una dispnea valutata di natura ansiogena.
Assumo sertralina 50 mg da un mese, dietro indicazione dello psichiatra in seguito alla diagnosi di DOC.
Da circa un mese soffro di insonnia, con difficoltà ad addormentarmi e a mantenere il sonno.
Due giorni fa ho parlato con lo psichiatra, spiegandogli dell'insonnia, e mia ha detto di prendere mirtazapina 30 mg prima di andare a dormire, oltre a lasciare invariati gli altri farmaci.
Ho chiamato il medico di famiglia per farmi prescrivere la mirtazapina ed è rimasto perplesso dalla scelta dello psichiatra, dicendo che non si spiegava come mai farmi assumere due farmaci con principio simile e, in definitiva, sconsigliandomi la prescrizione.
Cosa dovrei fare?
Vorrei precisare che il dubbio del mio medico non era sulla base di fattori personali riguardanti la mia storia medica ma proprio sulla combinazione di sertralina e mirtazapina insieme, a suo dire insensata.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il suo psichiatra ha gestito la situazione farmacologica in modo corretto.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72