Utente
Gentili Dottori,
la mia psichiatra curante ha definito chiaramente la mia diagnosi:disturbo ciclotimico in paziente con disturbo della personalita' ossessivo compulsivo.


la mia cura e':anafranil 150 lamotrigina 400 gabapentin 1800 mg, seroquel 300 mg RM
durante i mesi di settembre e ottobre ho avuto una fase depressiva importante, ho dormito tutto il tempo e praticamente facevo letto-poltrona
poltrona letto

adesso sto passando gradualmente nel polo opposto, mi sento piu' attivo e anche di umore sto meglio, noto per una cosa, sta aumentando esponenzialmente l'ansia e sono costretto a prendere anche fino a 5 mg di lorazepam al giorno

faro' questa domanda anche allo psichiatra curante, nel frattempo la pongo anche a voi

immaginoo che mi siano stati dati 150 mg di anafranil, non solo per le ossessioni ma anche per darmi una spinta per la fase depressiva
ora che la fase depressiva si e' spenta, puo' essere che quella spinta in piu' non sia piu' necessaria e si traduca in maggiore ansia?


il mio ragionamento e' una stupidata o ha un riscontro medico scientifico?
grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il motivo della prescrizione e l'obiettivo da porre lo deve chiedere alla sua psichiatra anche per cercare di non alimentare alcune domande che si pone che potrebbero essere espressione di un non compenso del disturbo ossessivo.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72