Utente
Gentili medici,
Vivo all'estero e mi è stata prescritta la Tianeptina 12. 5mg 3 volte al giorno in aggiunta a Trittico 50mg la sera.
La Tianeptina promette di essere un potente ansiolitico ma mi sono svegliato con un'ansia chimica devastante.
Non credo sia una sindrome serotoninergica ma è possibile una reazione paradossa di questo tipo?
Lo chiedo anche perché ho convinzione di percezioni extrasensoriali, non vorrei che quest'ansia fosse per qualcosa di male che sta realmente accadendo.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La tianeptina è un antidepressivo con proprietà sui sintomi d'ansia, ciò non significa che sia un farmaco per la pronta riduzione dell'ansia, per cui non è strano che nel primo impatto l'effetto possa essere anche opposto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Cinque giorni fa ci sarebbe dovuta essere la sostituzione anche del neurolettico ma qui in questo momento non ne fa menzione.

Nel frattempo è sopraggiunta anche l’altra variazione?



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#3] dopo  
Utente
Grazie dottor Pacini.
Dottor Ruggiero, la sostituzione del neurolettico non è avvenuta per un mio rifiuto, la mia terapia per ora è Tianeptina, Trazodone e Haldol, solo al bisogno uso Clonazepam.
Cordiali saluti.