Utente
Buonasera, assumo Zolft 125 mg per curare il doc (unitamente alla terapia cognitivo comportamentale).
Durante l’aumento graduale del dosaggio, ho notato i primi significativi miglioramenti con 75 mg; salendo però a 100 mg e ancor più al dosaggio attuale di 125mg mi sembra di stare regredendo e anche con la psicoterapia mi sento a un punto di stallo.
È possibile che il dosaggio prescrittomi sia troppo elevato per me, pur essendo nei limiti consigliati (200mg x il doc, se non erro)?

Vi ringrazio molto.

[#1]  
Dr.ssa Daniela Sabbadini

20% attività
12% attualità
12% socialità
CONCESIO (BS)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2021
Buongiorno! Anche se da indicazioni terapeutiche zoloft può arrivare a 200 mg al giorno, non vuol dire che 200 sia il dosaggio ottimale per tutti. Ci sono persone che assumono dosaggi inferiori, sono in buon compenso, e non necessitano di aumenti di dosaggio, che possono essere controproducenti.
Tuttavia regressione e stallo di cui lei parla non è detto siano dovuti all'aumento di Zoloft, potrebbero esistere molte altre ragioni in merito ed è corretto che ne parli con il suo psichiatra e psicoterapeuta curante, che stanno seguendo la sua terapia e sono a conoscenza di tutti i dettagli.


Saluti
Dr.ssa Daniela Sabbadini
Brescia
https://www.instagram.com/invites/contact/?i=p2gu45dhtetu&utm_content=koct5ds