Che problema ho?

Buonasera,

provo un disagio molto forte a causa del continuo pensare e ripensare alle cose cercando una soluzione, facendo si che mi tranquillizzi.

Quando penso e ho un dubbio sulla cosa che sto pensando, voglio a tutti i costi trovare una soluzione o avere conoscenza di come andrà a finire quella cosa.

Non riesco a controllare questa cosa e ciò mi fa stare malissimo.
Mi sembra di impazzire e mi faccio le paranoie su cosa la gente pensa di me o se le ho detto qualcosa di male che le possa avere offese.
A volte penso che alcune persone possano farmi del male o deridermi oppure svalutarmi.


Grazie.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Un tipo di problema piuttosto comune, ma la domanda è cosa potrebbe essere ? Di per sé i sintomi sono di tipo ossessivo, ciò non significa che non vi siano altri aspetti da valutare. Non ha mai ricevuto valutazioni da nessuno per questo ? Va avanti da molto ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si ho ricevuto tre valutazioni diverse:
Le prime due come DOC mentre la terza sostiene che non sia un DOC, ma un disturbo d'ansia con dei pensieri ossessivi.
Va avanti da qualche anno, prima molto più lieve e applicato solo ad alcune circostanze mentre nell'ultimo anno praticamente ogni cosa che penso diventa un motivo di disagio.
Sono molto preoccupato e attualmente la psichiatra che mi sta seguendo è quella che pensa che non sia un DOC.
Sto seguendo una terapia farmacologica ma non trovo sollievo.
Lei può aiutarmi?
Grazie.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Mi paiono due diagnosi quasi uguali però...
Che cura sta seguendo ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Attualmente sto prendendo Olanzapina 2.5mg Lyrica 250mg ed Efexor 175mg.
Primq avevo iniziato con Risperdal 1.5mg poi credo che dopo un lieve miglioramento mi è stato tolto e poi reintegrata l'Olanzapina.
Ad oggi non so che fare e se vale la pena continuare con questa psichiatra oppure cambiare. Sto prendendo in considerazione anche un ricovero. Non so sono indeciso.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Questa cura però non corrisponde molto alla diagnosi "pura" di disturbo ossessivo, essendo una prima terapia. Né all'altra. C'è un potenziale antiossessivo, la venlafaxina, ma la dose non è piena, e poi ci sono altri medicinali non di prima linea.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa