Utente
Buongiorno dottore volevo un suo parere riguardo la mia situazione.

Sono da 10 anni che uso citalopram 20 mg sanax 0, 25 mg due pastiglie al giorno.

Devo ammettere che in questi 10 anni non sono mai guarito del tutto nel senso che almeno tre volte all'anno ritornano episodi di attacchi di panico con ansia persistente giornaliera, quindi mi chiedevo se questo tipo di farmaco che tollero molto bene non sia al caso mio nonostante tutto in questo periodo ho voluto scalare Xanax per capire se il citalopram solo lui funziona.

In questo periodo sto anche facendo tanta meditazione 10 minuti al giorno.

Il dosaggio scalato di sanax è stato concordato con il mio medico di cura mi ha detto di vedere come va.

il mio attacco di panico e sotto forma di vampata di calore e un po' intontito dove ha seguito rimane un'ansia continua che non mi permette di svolgere le mie attività tranquillamente ma si possono ripetere chiamiamoli questi attacchi d'ansia.
E diciamo che rimane un agitazione continua ingiustificata tutto ingiustificato.
Volevo un suo punto di vista un suo consiglio e cosa ne pensa riguardo alla mia situazione punto rimango a sua disposizione per qualsiasi chiarimento buona giornata

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Lo xanax a regola andrebbe tolto dopo il primo periodo, e peraltro il citalopram non è a dose piena.
In generale il fatto che lo xanax sia rimasto è segno di incompleta risposta.
In sintesi, non mi pare una situazione strana: dose non massima, risposta incompleta, segno della risposta incompleta. Margine di miglioramento quindi esistente, con questo stesso farmaco o altro analogo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
C'è un altro farmaco che secondo lei può essere al mio caso da provare? anche io ho pensato la stessa cosa ma non sono uno specialista e non mi posso permettere di cambiare dosaggio.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Per cambiare terapia o ne parla con il suo psichiatra oppure sente il parere di un altro specialista dal vivo.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4] dopo  
Utente
Ok va bene
Grazie mille per la consulenza