Dubbi citalopram

Buongiorno ho iniziato ieri una cura con citalopram per disturbo d'ansia, a volte mi avvicino ad avere attacchi di panico.
Iniziare con una goccia al giorno e aumentare ogni giorno di una fino ad arrivare a 15.
Arrivo al punto ad un certo punto pongo una domanda allo psichiatra, questo farmaco cura oppure tampona solo i sintomi?
Che cosa succederà una volta interrotto il trattamento?
Si guarisce?
Lui dribbla la domanda, alla mia insistenza mi risponde che fa sparire i sintomi, guarire e diverso.
Io sono perplesso se devo iniziare un trattamento e perché deve curare, non voglio prendere farmaci e stare solo nel periodo che li assumo.
Cosa ne pensate?
Altra domanda sono arrivato a 5 gocce, ho la sensazione di brividi alla testa quando assumo le gocce e una strana sensazione alla lingua, il medico mi ha detto che non è niente, impossibile con questo dosaggio avere effetti collaterali.
Purtroppo ho paura di andare avanti col trattamento, anche perché tutti i giorni ho impegni importanti.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50
Sostiene di dover iniziare con una goccia per poi salire, di aver iniziato ieri e di stare già a 5.

Comunque, il farmaco agisce sui sintomi e li tratta in modo efficace sia nel corso del trattamento sia consentendo un miglioramento generale anche dopo la sospensione.

Gli effetti che lamenta non sono possibili ad 1 né a 5 gocce, soprattutto con una titolazione di questo genere.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Preciso che non ho iniziato ieri, c'è stato un errore di battitura, volevo scrivere solo ho iniziato.buona giornata

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa