Utente
Egregi colleghi,

sono un medico che, a seguito di una tragica situazione familiare, ha subito un avvelenamento documentato a base di neurolettici da parte di un familiare, con conseguente sindrome tardiva che si estrinseca in una crescente difficoltà deambulatoria fino a costringermi a non potere più esercitare. Potreste indicarmi qualche centro specializzato nel trattamento di queta rara patologia?
Sperando nella vostra sensibilità verso la disabilità di un collega, in attesa di un vostro consiglio,

cordiali saluti


[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Collega, contatta personalmente uno dei nostri colleghi specialisti in psichiatria piu' vicini alla tua zona per avere le indicazioni opportune.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Giovanni Ronzani

28% attività
16% attualità
16% socialità
MORLUPO (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Caro collega, permettimi di esprimerti comprensione e solidarietà per la triste situazione.
Potresti provare a contattare un tossicologo piuttosto preparato, mi viene in mente il dr Sandro Barelli, Università Cattolica di Roma ( Lgo A. Gemelli 1 Roma).
Cordiali Saluti

dr Giovanni Ronzani