Utente 119XXX
Ringrazio in anticipo gli psicologi che vogliano aiutarmi...
per tre anni e mezzo (dai 15 ai 19), son stata cn il mio primo ragazzo, è stata la mia prima volta e cn lui ho avuto tantissimo momenti di intimità anche in occasioni strambe... (tipo lo abbiamo fatto a casa sua nella sua stanza mentre la madre era in cucina...)..
solo ke lui nell ultimo anno e mezzo mi ha presa in giro, ovvero nn mi amava, ma nn aveva il coraggio di dirmelo... a parole e nei messaggi era dolcissimo (due giorni prima di lasciarmi mi aveva perfino scritto:sei la mia vita), pero nei fatti.. beh preferiva uscire sempre cn gli amici +ttosto ke cn me, m trattava male ecc.. e qnd io cercavo di parlare kiaro e dirmi cosa realmente provava x me, lui mentiva... x cui io continuavo ad illudermi e a pensare ke fossi io a farmi troppi film mentali... inoltre si appigliava alle cazzate per litigare e farmi sentire in colpa... l ultima volta si era davvero arrampicato agli specchi e pur se gli avessi kiesto scusa (anke se nn avevo sbagliato niente) lui mi disse ke nn voleva sentirmi fin qnd nn gli passava... alla fine m ha lasciata x mess dicendomi ke voleva stare solo, ke era 1 xiodo così x lui e ke cmq continuava a pensarmi e ad avere solo me nella testa....
io gli kiesi di vederci xkè volevo ke mi desse spiegazioni e mi affrontasse di xsona.. ma lui nn ha voluto e si è nascosto dietro ad 1mess... x mesi m sn mangiata la testa, pensando cosa avessi sbagliato cn lui, ma dopo 4 mesi i miei amici mi confessarono ke il giorno dopo ke mi lasciò lo videro cn un altra ragazza e poi addirittura a ballare cn qst ragazza (a me nn mi ha mai portato a bllare, diceva ke odiava le discoteche)...
m sn sentita umiliata e presa in giro...
sn passati più di 2 anni e io sto da un anno cn un altro ragazzo ke amo da morire e ke mi tratta benissimo..
sl ke a volte m capita di vedere le foto su facebook di mia sorella (lei e lui hanno amici in comune) e vederlo divertirsi cn altre ragazze... io ci sto male, nn perchè lo voglio, ma xkè penso a quello ke abbiamo fatto insieme, e ke lui mi ha conosciuta nell intimità.. ke lo abbiamo fatt a casa sua, ke ho dormito a casa sua e sua madre lo sapeva.. e mi sento sporca, mi sento una tro..ira... e penso ke lui ora lo fa cn altre ragazze cn un corpo più bello del mio, e penso ke lui ora riderà di me, ke se la fa cn ragazze più belle e ke io sn un cesso in confronto a loro...
ma perchè ho qst sensazioni?? eppure sn così felice cn il mio ragazzo.. aiutatemi please... skusate la lunghezza

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile ragazza, potrebbe trattarsi del "lutto" ancora non superato. Del resto lei stessa parla di "fantasma". Le separazioni dolorose sono simili a dei lutti e come tali necessitano di essere accettati ed elaborati, per poter essere superati. Si vede che lei ancora non c'è riuscita e c'è ancora dentro. Anche se non ama più il suo ex, la sensazione di essere stata presa in giro e usata, vero o no che questo sia, potrebbe averla colpita più di quanto immaginava.

Potrebbe richiedere una consulenza psicologica, se ne sente il bisogno.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2]  
Dr. Daniel Bulla

52% attività
0% attualità
20% socialità
CREMA (CR)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
sembra che questo ragazzo ti possa ancora far del male anche "a distanza", dopo tanto tempo.

E' vero, certe cose lasciano il segno, e ogni tanto si rifanno sentire. Però dipende sempre dal "come" si fanno sentire. Una cosa è arrabbiarsi quando vedi il tuo ex felice con le altre ragazze, altra cosa sarebbe pensare al tuo ex mentre fai l'amore col tuo ragazzo attuale.

Nel primo caso ti direi di stare tranquilla, è solo questione di tempo e poi certe cose passano.

Se invece il ricordo del tuo ex diventa un'ossessione tale da turbarti anche nei momenti di intimità col fidanzato allora, se non vuoi rischiare di rovinare la tua relazione, ti consiglierei di chiedere una consulenza psicologica
Cordialmente

Daniel Bulla