Utente
Buongiorno il mio bambino frequenta quest'anno la 1 media sto avendo i colluqui con i professori per ora 4 mi hanno detto che è un bimbo brillante intelligente vivace pepperino nel senso che è agitato ma secondo 1 professoressa e sono d'accordo è per nascondere la sua insicurezza e sensibilità.
Stamattina la professoressa d'inglese che con lui ha 3 ore settimanali mi ha detto che in classe è ansioso che vuole conferme e mi chedeva se a casa dice qualcosa? io ho risposto che mi ha detto che ha paura della scuola di non riuscire e lei mi ha consigliato uina visita da un medico?
Lei ritiene opportuno questo? o a bisogno di maturare fare degli sbagli e imparare a stare al mondo?
Io ho 4 figli tutti maschi e tutti con il loro carattere se ascoltassimo tutti chi perche' agitato chi' perche' a il suo carattere introverso come il padre a bisogno di aiuto?Mi trovo in difficoltà ad ascoltare tutti quando noi genitori siamo diventati grandi e responsabili anche con le ns. insicurezze

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gentile signore, la sua difficoltà è comprensibile ed è la stessa di molti altri genitori, oggigiorno. Purtroppo è un fatto che essere genitori oggi è più difficile di una volta, per vari motivi.

Lei dice che anche gli altri suoi tre figli hanno problemi simili. Con loro come si è comportato, fino ad adesso?

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2] dopo  
Utente
non non ho problemi con glia altri il secondo è molto intelligente ma piu'riservato a dei noduli alla gola e ora sto andando dalla logopedista che non ho capito bene ma mi dice che chi soffre di voce generalmente nasconde qualche altro problema...gli altri 2 hanno 2 e 5 anni sono tutti e 4 molto allegri ed educati ma io non capisco se forse trasmetto insicurezza oppure il papà che mio marito che adora la precisione...mi aiuti a capire

[#3]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Bene, allora se suo figlio rappresenta un caso a sé, ritengo che sarebbe opportuna almeno una visita di valutazione, per capire come stanno le cose.

Da qui è difficile capire se siate lei o suo marito a trasmettere ansia al ragazzo, mentre di persona il collega che vi riceverà lo capirà subito. Certamente questa è una delle possibilità, ma non è l'unica.

I professionisti indicati sono lo psicologo dell'età evolutiva (o dello sviluppo) oppure il neuropsichiatra infantile.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it