Utente
Dal 2007 mi sto sottoponendo a una serie svariata di esami a causa di dolore e bruciore al torace, senso di svenimento senza mai svenire, aumento dei battiti, sudorazione,senso di intorpidimento braccio sx e formicolio alle dita mano dx e sx.
Esami eseguiti: 5/6 cardiogrammi Esito: negativi
Ecocardiogramma nel 2008 Esito radice aorta 39 mm rifatto a gennaio 2010 invariata aorta il resto tutto ok.
Test da sforzo raggiunti 200 watt esito: no ischemie no artmie.
Coronarografia ottobre 2010 esito coronarie indenni da stenosi.
3 gastroscopie esito ernia iatale da scivolamento, reflusso gastroesofageo con esofagite cronica non erosiva
test svuotamento gastrico esito rallentato nelle 3 fasi
phmetria esofagea 24 ore esito 7 episodi significativi di reflusso
manometria esofagea esito nella norma
esami del sangue col. tot. 222 hdl 56 trigliceridi 67 il resto dei valori perfetto.
pressione 106/64 anche più bassaa.
cura: lucen da 20 o 40 alla sera- cipralex 10 mg alla sera.
La conclusione dei medici è che il cuore non ha nulla, lo stomaco non è poi così grave, l'ansia e credo anche alla fine ipocondria giocano il loro ruolo.
le chiedo come posso venire a capo di questa situazione? esami basta sono stufo anche perchè non si trova nulla. pastiglie tutta la vita? ho 43 anni.Inoltre sento anche dolori ai gomiti in mezzo alle scapole, gambe fiacche, dolori alla base della nuca. mi anno detto che l'ansia o lo stress causano tutto questo ma a mè non sembra di essere così stressato. Ha dimenticavo fumo 10/12 al giorno.

ringrazio e mi scuso per la lunghezza della domanda e dei quesiti.
attendo gentilmente un suo consiglio.

[#1]  
Dr.ssa Sabrina Camplone

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
Gent.le utente,
ci ha detto molto riguardo alle sue condizioni fisiche può dirci qualcosa riguardo alle sue condizioni psicologiche?
Può provare a descriverci questi stati d'ansia?
Dr.ssa SABRINA CAMPLONE
Psicologa-Psicoterapeuta Individuale e di Coppia a Pescara e Mosciano S.Angelo (TE)
www.psicoterapeuta-pescara.it

[#2] dopo  
Utente
appena sento un dolore e questo capita tutte le mattine appena sveglio dietro le scapole e al torace incomincio a pensare al peggio e dico ci risiamo sono stufo di qesta situazione penso non ho mai avuto problemi si può essere caciati così a 43 anni? poi inizia un senso di fiacchezza alle gambe i battiti aumentano e sento come una vampata di calore che sale dallo stomaco fino all nuca e mi sembra di svenire mi viene volgia di muovermi di scappare dura un paio di muniti max 5 e poi se ne va lasciandomi preoccupato e spossato poi inizia a bruciare lo stomaco e la parte alta del torace e così si va avanti. cerco di convincermi che no è nulla di grave anche perchè mi dico è dal 2007 che va avanti se era grave serebbe peggiorato o serei già andato, ma non serve.
Queste situazioni mi capitano ad esempio vedo i miei bambini che giocano a calcio penso che stia male o si sia fatto male e incomincia quello descritto in precedenza. Sto facendo dei lavori in giardino sento un dolore al torace o alla stomaco e incomincia il cinema. ho notato anche che succede al mattino quando bevò il caffè e fumo la sigaretta.

credo di essere stato come al solito prolisso mi scuso.

grazie

[#3]  
Dr.ssa Sabrina Camplone

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
Gent.le utente,
non è corretto fare valutazioni diagnostiche attraverso una consulenza on line tuttavia le sue sembrano delle somatizzazioni ovvero delle manifestazioni corporee di un disagio psichico integrate dai reali disturbi allo stomaco che le hanno diagnosticato.
Su queste somatizzazioni sono andati ad "avvitarsi" una serie di pensieri negativi che favoriscono l'emergere di un'ansia anticipatoria.
Le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo-psicoterapeuta per un colloquio nel quale possiate valutare la possibilità di iniziare una psicoterapia.
A tal proposto le consiglio la lettura dell'articolo
https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/153-perche-iniziare-una-psicoterapia.html
Dr.ssa SABRINA CAMPLONE
Psicologa-Psicoterapeuta Individuale e di Coppia a Pescara e Mosciano S.Angelo (TE)
www.psicoterapeuta-pescara.it