Attivo dal 2007 al 2007
Salve, mi chiamo F, ho 15 anni, ho deciso di scrivervi a causa dei miei dubbi sull'orientamento sessuale e sul perché di certe cose.
All'età di 7-8 o di meno, ricordo di aver avuto dei rapporti con mia cugina della mia stessa età, e tutto questo è durato fino all'età di 11-12 anni, poi fino ad ora avevo cancellato tutto dalla mia mente ma ora sono tornata a ripensare a quei momenti, cercando su internet ho scoperto di un perieodo dell'adolescenza che viene chiamato " omosessualità adolescenziale". Dopo averlo scoperto sono molto confusa, sono nervosa e per questo sto trascurando gli studi.
Circa una settimana fa ho avuto il coraggio di parlarne con la mia amica, ma è stata la prima, poi in classe mi sono accanita con un mio amico che prendeva in giro un altro ragazzo con la parola " gay".
Io se devo dire la verità non ho paura di essere omosessuale ma ho paura del primo giudizio degli altri.
poi quando guardo un film porno mi eccito solo guardando una ragazza invece di un ragazzo.
Quindi vi chiedo semplicemente dei consigli, perché non so proprio cosa fare, sono confusa e non ho il coraggio di parlarne con nessuno più, a parte la mia amica.
Vi ringrazio in anticipo...

[#1]  
Dr. Massimo Lai

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ciao F,

da quello che racconti sembri una ragazza molto sensibile e intelligente e questo se da un lato ti aiuta, da un altro può essere fonte di sofferenza.

Non so cosa hai letto su internet, comunque gli esperti non sono in accordo sull'omosessualità adolescenziale. Di fatto il fenomeno esiste comunque lo si chiami, ma se questo sia legato all'omosessualità non è sicuro.
Che ti ecciti guardando le ragazze può essere un indizio, ma come fare ad esserne certi? Credo che solo con il tempo capirai qual'è il tuo orientamento sessuale.

E' normale che adesso tu sia confusa. Hai mostrato un grande coraggio a parlarne con un'amica e hai mostrato grande sensibilità indignandoti con il tuo amico.
Il giudizio degli altri?
Purtroppo la gente (molti ma non tutti) è portata a giudicare in fretta senza rendersi bene conto che cosa stia vivendo la persona giudicata.
Inoltre la gente (molti ma non tutti) ha paura di tutto ciò che è diverso, di tutto ciò che non capisce, che non conosce e che si allontana da ciò che è comune, per cui si tende a rifiutare questa diversità e ciò che non si capisce, che sia un omosessuale, un disabile, un drogato o altro.

I luoghi comuni e la superficialità con cui si affronta l'argomento dell'omosessualità, la strumentalizzazione che alcuni politici fanno di quest'argomento, il pensiero della chiesa e dei moralisti su questo problema, non ti aiuteranno sicuramente a farti sentire a tuo agio ma potrebbero spingerti a sentirti in colpa e diversa.
Non lasciarti intimorire.
Alcuni non ti capiranno, alcuni saranno cattivi o stupidi con te, potrai incontrare delle difficoltà, ma anche tanta gente che ti capirà e per i quali il tuo orientamento sessuale non è un problema per loro.

Qualunque sarà il tuo futuro questa tua sensibilità e coraggio ti aiuteranno nella vita e credo ti abbiano già insegnato a non giudicare gli altri e a rispettarli per quello che sono.

Un consiglio che ti posso dare e quello di non chiuderti in te stessa e di vivere le tue emozioni come vengono.

Ricordati che non sei sola ma tante ragazze e ragazzi come te condividono questa situazione e potranno darti una mano.

Ricordati che puoi sempre rivolgerti a qualcuno che ti aiuti e per questo spero che altri ti rispondano, magari qualcuno della tua città che possa darti anche informazioni.

Spero di averti aiutato un pochino
Massimo Lai





Massimo Lai, MD

[#2] dopo  
Attivo dal 2007 al 2007
Grazie mille.....cercherò di essere più forte nei confronti dei pregiudizi della gente.....
grazie ankora
Ps: io sono di Pompei centro e non di Napoli.

[#3] dopo  
Attivo dal 2007 al 2007
Grazie ankora.
Dopo questa risposta, che mi ha fatto molto pensare, vorrei un opinione per quanto riguarda il periodo che ho attraversato all'età di 7-8 anni, i baci, tutte le invenzioni che architettavano io e mia cugina per stare insieme, tutte le fantasie che ci passavano per la testa, etc.
Grazie ancora per avermi risposto.....=)

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

nel rispetto di quanto espresso e della sua giovane eta', credo che sia opportuno intavolare il discordo sul suo orientamento sessuale con un esperto della sua zona che possa aiutarla a comprendere cio' che la turba.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72