Utente 417XXX
Buonasera, sto frequentando un ragazzo da tre mesi e lui non si "scioglie".

Ha avuto seri problemi con la compagna di prima e adesso lui ha scheletri nell'armadio tali per cui io non riesco ad entrare nella sua vita come compagna... come devo agire?

Provo molta rabbia nei confronti della sua ex perchè questo ragazzo è stato "rovinato" da lei...

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

solo e unicamente la persona stessa può decidere di "aprire l'armadio",
di curare le proprie ferite.

Aggiungo anche che tre mesi di frequentazione sono pochi perchè lui abbia maturato la fiducia di poterlo fare senza correre pericoli.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. Sessuologia clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/