Utente 574XXX
Buonasera, ho 32 anni da un po di tempo mi sento sempre stanca, la notte faccio fatica ad addormentarmi e durante il pomeriggio dormo tanto... ho fatto analisi del sangue dove risultano perfette ed ecografia addominale
Dopo altri sintomi il mio medico ha detto sicuramente soffro di colon irritabile, siccome sto passando un periodo nervoso e pieno di preoccupazioni, volevo chiedervi se questi sbalzi del sonno possono essere dovuti all ansia eccessiva?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr.ssa Caterina Zanusso

24% attività
16% attualità
12% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Gentile utente,
per rispondere alla sua domanda sì, il sonno è uno dei primi ambiti in cui si può manifestare l'ansia o altri disturbi psicologici. Dice che è un periodo nervoso e pieno di preoccupazioni, per cui è molto probabile che questo influisca sul sonno e in generale sulla qualità di vita.
Non ha pensato, dopo i controlli medici doverosi, di rivolgersi ad uno psicologo per queste preoccupazioni che a quanto pare stanno compromettendo la sua qualità di vita? Il sonno è molto importante sia per la salute fisica che psicologica e la sua mancanza può innescare un circolo vizioso che può far peggiorare ulteriormente i sintomi ansiosi. Per cui le consiglio di prendere in considerazione l'idea di consultare un professionista che la aiuti in questo "periodo nervoso".
Saluti
Dr.ssa Caterina Zanusso - Psicologa Psicoterapeuta Padova e Skype
Cell: 347.1173841 Mail: zanusso.caterina@gmail.com
www.caterinazanusso.com