Utente 583XXX
Salve, sono una donna di 35 anni.
Quasi un anno fa ho fatto una ivg con il dolore della anima.
sono sola qua, sono estraniera.
aveva due anni con il mio ex e lui non lo voleva me ha spinto a farlo me diceva della cose brutte che il bambino non avra la possibilita di avere un papa... io sono caduta pensando tutte queste cose lo ho fatto... il peggiore sbaglio della mia vita perche veramente voleva il bambino.
Gia sono tre ivg e adesso sono a pezzi sono devastata.
lui dopo che lo ho detto che ho fatto e sparito ma io soffro per il bambino lo voleva non come ho fatto quell gesto me sento una merda,, penso ogni tanto all suicidio, ho insonnia dormo tardi penso gia il bambino sarebbe nato non c e la faccio piú, non credo in nulla nel amore...bisogno un consiglio

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Gli Psicologi non danno consigli,
men che meno online;
ma orientano la persona affinchè possa aiutarsi e possa cambiare.

A Lei direi di richiedere un appuntamento urgente *di persona* presso la Psicologa del Consultorio dell'Azienda Sanitaria,
- sia per ricevere ascolto ed aiuto nel dolore che accompagna questo periodo,
- sia per apprendere a governare meglio la Sua fertilità, evitando di utilizzare l'IVG come una contraccezione dolorosa e piena di strascichi.



Se questa mia risposta dovesse risultare poco chiara considerato che Lei è straniera,
aggiunga qualche ulteriore domanda.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. Sessuologia clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/