Utente
Buonasera, dopo una brutta crisi di qualche giorno fa mi sono convinta a chiedere aiuto e provare a ricominciare una psicoterapia... non sono convinta di riuscirci ma so che se ci riuscissi mi farebbe bene, inoltre da sola nei momenti di crisi posso arrivare a delle convinzioni che possono portarmi a un punto di non ritorno... o almeno questo è quello che penso in quei momenti.
Questo quando facevo psicoterapia non credo sia mai accaduto o almeno non era così reale.
Quindi non sapendo a chi rivolgermi e non volendo spendere 40 euro a settimana se mi va bene, ho pensato a un servizio pubblico, così ho chiamato il csm che mi ha dato un appuntamento settimana prossima... ora però mi sto pentendo perché una volta che le crisi passano resta solo del pessimismo, immobilità di fondo e disagio e ansia nello stare sia da sola che con le persone... ma è quasi tutto mascherabile, o comunque posso ignorarlo, non penso di essere così grave e penso che alla fine posso cavarmela... cavarmela però e non migliorare la qualità della mia vita e non iniziare ad essere realmente una persona.
Quindi vi chiedo se secondo voi il csm non sia stata una scelta troppo "drastica".
Ho paura anche che andare lì mi faccia sentire ancora più malata e questo possa avere ripercussioni negative su di me.
Grazie

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

grande apprezzamento per il passo che ha fatto:
decidere di riprendersi la propria vita psichica chiedendo aiuto non risulta sempre facile.

Se il CSM sia il luogo giusto, oppure sia una scelta troppo "drastica" (per usare le Sue parole)
lo vedrà dall'esperienza.

Se ce la fa,
eviti di mettere le mani avanti,
non si difenda dall'esperienza della psicoterapia ancor prima di iniziarla.
Vi si immerga.
Quando incontrerà di persona il Suo/a Psicoterapeuta
esponga questo dubbio,
e anche le Sue difficoltà nell'affidarsi.

Un buon percorso.

Se Le fa piacere ragguagliarci dopo un certo periodo,
ci siamo.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/