Utente
Salve, ho un problema che va avanti da 6.7 anni...a volte si fa intenso, a volte si placca...e cioè non riuscire a tenere a bada i pensieri.

Sono letteralmente travolto.
Cose che ho visto in tv, cose che visto sul cellulare, ricordi, pensieri, paure.
Tutto insieme.
Provo a stare dietro ad uno per volta, ma nonnci riesco e questo alimenta lo stato d'ansia.
Il cuore prende a battere piú veloce, comincia a farmi male la testa, mi sento stressato, quindi fumo una sigaretta, ma la sigaretta mi aumenta il mal di testa, quindi penso che dovrei smettere, ma ho già provato molte volte ed il senso di fallimento non aiuta il mio stato emotivo attuale, quindi l'ansia peggiora, il mal di testa pure, fatico ad addormentarmi, mi sveglio tardi, stanco, e con poca voglia di iniziare la giornata.
E si riparte da capo.
Capite?
Cosí...
Un giorno va alla grande, quello dopo una m.
, oppure anche nell'arco della stessa giornata.

Il picco dell'ansia arriva alla sera, nelle giornate regolari, senza fattori esterni o avvenimenti particolari che influiscano.

Il fatto dello stare a casa per via del coronavirus, di certo non ha giovato.
In piú non sto lavorando... Lo so che gran parte della soluzione sta nel riprendere dei ritmi di vita normali...ma vorrei che partisse da dentro, e non dovermi aggrappare all'esterno per stare bene, perchè una volta che l'esterno cede, siamo punto a capo...grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Ziglioli

28% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non riesco a capire il contenuto dei suoi pensieri.
Tuttavia, a volte, è opportuno concentrarsi più sul processo con il quale si mantengono in vita i pensieri negativi, piuttosto che analizzarli da un punto di vista oggettivo. Sembra quasi come se per lei fosse impossibile non dare credito alle immagini e alle parole che le vengono in mente. Probabilmente, quello che lei mette in atto a livello mentale è il rimuginio. A che scopo? Cosa cerca di ottenere, rimuginando sui suoi pensieri? Perchè ritiene di non poter smettere?
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#2] dopo  
Utente
Non conosco lo scopo...
Si, sicuramente è rimugino. Sono una persona abbastanza ansiosa...abbastanza è un eufemismo, molto ansiosa. E in questo periodo l'instabilità finanziaria non mi permette di rilassarmi.
Ho molti traguardi che voglio raggiungere ma non riesco a trovare la "pace" e la calma per lavorarci. Salto da uno all'altro come salto da un pensiero all'altro, e non concludo nulla

[#3]  
Dr. Francesco Ziglioli

28% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Il fatto è proprio che saltando da un pensiero all'altro non conclude nulla e non si concentra su hna cosa. Il pensare di tenere tutto sotto controllo a volte crea più danni che altro.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#4] dopo  
Utente
Che cosa mi consiglia? Ovviamente dovrei vedere uno specialista di persona e magari fare un percorso, ma non è il momento ideale.

[#5]  
Dr. Francesco Ziglioli

28% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Perché non è il momento ideale?
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#6] dopo  
Utente
Finanziariamente.

[#7]  
Dr. Francesco Ziglioli

28% attività
20% attualità
12% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)
BRESCIA (BS)
MONTICHIARI (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Per quello, può informarsi presso un consultorio della sua zona, presso il suo medico di base, oppure presso le Asl del territorio.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

[#8] dopo  
Utente
Ha qualche consiglio da darmi in merito? Qualcosa per essere piú relax?