Utente
Salve vi spiego, ho fatto una vita di sacrifici (nonostante abbia meno di 30 anni) e non mi sono mai goduto niente.
Il dovere e' sempre venuto prima a tutto con la speranza che questi sacrifici mi avrebbero fatto realizzare o comunque che ne avrei goduto prima o poi.
Invece, l'impegno di questi sacrifici e miei fallimenti, mi hanno fatto entrare in depressione ormai da qualche anno.
Le persone che conosco non mi aiutano dicendomi invece di continuare nella mia vita esattamente com'è perche' comunque e' passeggero.
Purtroppo sono diventato apatico, non conosco niente del mondo (mai una vacanza, mai un amore o un lavoro ben retribuito e stabile).
Quando mi impongo di svagarmi ed uscire non riesco a non pensare ai doveri dello studio o di un lavoro stabile, quindi non riesco piu' a godermi niente.
Sento il cuore battermi solo per paura, ansia e tensione.
Cosa dovrei fare?
Oltre a dirmi di andare da uno psicologo quali sono i vostri consigli?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

dopo aver dscritto i Suoi disagi, Lei aggiunge:
"Oltre a dirmi di andare da uno psicologo quali sono i vostri consigli?"

Se Lei avesse un dente cariato che Le duole da tempo e ci scrivesse:
"Oltre a dirmi di andare da un DENTISTA quali sono i vostri consigli?"
ci troveremmo veramente in difficoltà, perchè la soluzione Lei la conosce già.
Ma è anche l'unica - lo Specialista di persona - che nel Suo caso consideriamo efficace,
naturalmente sulla base di quanto Lei ci espone, questa è l'unica fonte di cui noi disponiamo.

E dunque, sì, Le diciamo di farsi seguire per alcune sedute,
da uno Psicologo che sia anche Psicoterapeuta.
Come pensare infatti che 20 righe possano risolvere problemi che si trascinano da tempo,
che affondano le radici in una intera "vita di sacrifici",
e che ora iniziano a dare luogo a manifestazioni somatiche quali le seguenti:
"Sento il cuore battermi solo per paura, ansia e tensione."

Anche l'Azienda sanitaria e il Consultorio mettono a disposizione risorse psicologiche in tale senso, senza esborso.
Ci pensi.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/