Utente
Buongiorno,
Sono una ragazza di 27 anni.
Qualche mese fa ho intrapreso una dieta chetogenica (seguita da una nutrizionista) e ho perso circa 8 chili.
Pesavo 78KG per 1, 62m ora oscillo tra i 69 e 70KG.

Da quando ho perso questi 8 chili non riesco più a capire la mia immagine allo specchio.
Tutti dicono di vedere la differenza sul mio fisico ma io mi vedo uguale a prima.
Anche quando pesavo quasi 80KG allo specchio non riuscivo a vedermi così in sovrappeso come poi apparivo in foto.

Quindi mi chiedo se sia normale non vedere i risultati dei chili persi e di non capire come sono realmente allo specchio.
Non riuscire a capire mi sta un po’ ossessionando perché inizio a pensare di non aver perso abbastanza chili e che per vedere i risultati allo specchio e in foto dovrei perderne molti altri.
Non ho mai avuto un buon rapporto con il cibo e il mio fisico anche quando il mio peso era sui 50KG.
Come uscire da questo vortice?

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Il *reset* della propria immagine corporea ha bisogno di un tempo maggiore di quello della bilancia.
Si dia tempo.

Ma vedersi sempre sovrappeso nonostante la bilancia dica il contrario
può rappresentare anche un disturbo in se’, proprio dei disturbi del comportamento alimentare (dismorfismo corporeo - BDD).

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/