Utente
Buona sera mi chiamo PJ è sono una donna di 40.
Il mio compagno ha 10 anni in meno di me.
Stiamo insieme da settembre 2019.
Conviviamo da febbraio 2020.

Da 2 mesi mi sono accorta che lui si masturba continuamente con i porno ma senza raggiungere l'orgasmo per poi raggiungerlo con me ma senza aspettare che io abbia raggiunto il mio.

Ho provato a parlarne con lui ma la sua risposta è stata che è un periodo.

Spesso mi tocca la vagina ma la tratta in modo brusco non con delicatezza.
Gli ho spiegato di non toccarmi bruscamente ma continua a farlo.

Quando ho voglia io lui non ha voglia perché preferisce eccitarsi con i porno.
Ho provato a includere nuove posizioni ma lui non vuole.
Gli piace solo la posizione del missionario e basta.

Molto spesso mi dice che lo eccito e mi desidera ma si ferma alle parole.
A volte quando cucino o lavoro i piatti, mi tocca e quando sto per eccitarmi lui si ferma dicendomi che per ora va bene così.
Sinceramente mi sento presa in giro.

Dato che sono una donna a cui piace il piacere, per soddisfarmi pratico autoerotismo.

Vede qualsiasi generi di porno.
Da donne di 18 a 70 anni.
Da donne grasse a quelle magre.
Da donne tettone a quelle senza.
Non sono contraria ai porno anzi li vedo anch'io.

Vorrei che mi considerasse una donna non un deposito del solo suo piacere.

Come mi devo comportate?
Grazie

[#1]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
gentile utente, spesso dietro ai comportamenti che descrive esistono situaizoni di ansia, puare non risolte ecc.
Forse è il momento di chiedere un aiuto professionale sulla coppia.
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks