Utente
Ho conosciuto questo ragazzo americano che ha 1 anno più di me 2 anni fa su un'app per imparare le lingue e inizialmente flirtavamo, io gli piacevo e lui piaceva a me, facevamo spesso videochiamate, lui mi fece conoscere i suoi amici e cose così fino a che decidemmo di restare amici perchè per vari motivi non potevamo incontrarci.

Ci scriviamo quasi ogni giorno da due anni ormai e nel frattempo lui ha conosciuto una ragazza americana con cui si è fidanzato.

Questa ragazza dopo un mese fece finta di essere incinta perchè voleva sposarsi e, dato che in america avere un figlio fuori dal matrimonio è inconcepibile, si sposarono nonostante non si conoscessero bene.

Dopo il matrimonio lei gli disse che non era incinta ma era stato un errore, insomma inventò delle scuse e lui le ha creduto.
Io sinceramente continuo a pensare che l'abbia fatto apposta per sposarsi perchè a quanto ho capito sposarsi e avere un bambino presto era il suo più grande sogno.
Comunque a febbraio la ragazza è rimasta incinta per davvero e adesso lui sta per diventare padre.

Io pensavo di non provare più niente per lui, ma quando vedo le foto che mi manda e che posta sui social con lei incinta divento super gelosa e comincio a piangere. Inoltre lo penso continuamente e mi sento parecchio male.

Adesso per lavoro è stato trasferito in Europa e l'anno prossimo ci incontreremo sicuramente, lui mi dice sempre che non vede l'ora di vedermi finalmente dopo più di 2 anni che ci parliamo ogni giorno.
Tra l'altro io provai a chiudere le cose con questo ragazzo, ma lui mi scrisse che ci tiene tanto a rimanere in contatto con me e cose così.

Inoltre non vuole che dica nulla sul fatto che a lui piacevo e lui piaceva a me, nemmeno per scherzo perchè subito si arrabbia.

A questo punto io non so cosa fare, devo incontrarlo?
E come devo comportarmi con la moglie?
A me lui piace tanto e sono davvero tanto confusa.

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

se lui fosse stato veramente preso da Lei avrebbe avuto il tempo per mettersi in coppia con Lei,
e invece è avvenuto ben altro.
E - a meno che lui non sia minus - è scarsamente credibile che si sia lasciato incantare dalle tante bugie della ragazza che Lei ci riferisce
e che peraltro a Lei sono state riportate da lui (quanta strada tortuosa di chiacchiera in chiacchiera ...).

E' ovvio che in questa situazione ha da perderci solo Lei; lui ha la sua famiglia, moglie e figlio compresi.
Lei è appesa al PC e ai Suoi sogni quotidiani, dai quali si definisce "ossessionata".

Si dichiara anche "molto confusa", e lo intuisco dal Suo consulto.
Pensi semplicemente al fatto che si riferisce all' "anno prossimo per incontrarci";
ma Le faccio natare che *tempus fugit*, il tempo della vita non torna indietro,
e, persa in questa infatuazione,
può non rendersi conto di quanto di interessante Le sta passando sotto gli occhi lì vicino a Lei.

Le consiglio vivamente un percorso psicologico (anche breve) per chiarirsi;
per evitare di fare da spalla ad uno che le proprie scelte le ha già fatte,
e in queste Lei non è rientrata.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta,
purtroppo lui è stato in Iraq per lavoro per più di un anno e io era presa con degli esami importanti all'università, ecco perchè non abbiamo avuto proprio tempo per vederci.
Adesso verrà in Europa ad aprile e quindi vuole incontrarmi.
Io non so se andarci e soprattutto non so come chiudere questa storia. Gli devo dire che sono ancora innamorata di lui e per questo non possiamo parlare più?
L'ultima volta che non gli ho risposto mi ha cominciato a mettere mi piace a tutte le foto vecchie e poi mi ha riscritto, io non so che fare.

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

... ma, nonostante tutto, in questo anno in Iraq ha avuto modo di concepire il bambino,
tempo per incontrarsi con la moglie evidentemente ne ha avuto, a differenza che con Lei ...

Comprendo però che i dati di realtà non intaccano la Sua ideazione.

Noi qui forniamo un parere professionale motivato (v. #1).
Anche sulla base di esso, ma non solo,
Lei stessa potrà riflettere e decidere come comportarsi,
quali scelte intraprendere per la propria vita.
Lo Psicologo Psicoterapeuta non suggerisce *cosa fare*,
non si sostituisce alla persona nelle scelte,
ma la aiuta a capire e la sostiene dell'agire. Di persona naturalmente.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/