Utente
BUON GIORNO A TUTTI I MEDICI,
IO HO UN PROBLEMA CHE VORREI RISOLVERE SPERANDO CHE SIA CHIARO VI SPIEGO UN PO LA MIA SITUAZIONE:
IO HO 30 ANNI SONO SPOSATO CON UN FIGLIO DI DI 5 ANNI E UN ALTRO IN ARRIVO,RAPPORTO TRANQUILLO E SERENO CON LA MIA SIGNORA,
IL PROBLEMA CHE MI SI E' PRESENTATO E:
2 MESI FA,
HO CONUSCIUTO UNA BELLA SIGNORA IN CHAT E COME AL SOLITO C'E' STATO L'INCONTRO E LI PUR ESSENDO MOLTO ECCITATO (COME HO DETTO PRIMA UNA BELLA DONNA DI 32 ANNI) HO AVUTO PROBLEMI DI EREZIONE (COMPLETAMENTE ASSENTE) LI CI SONO RIMASTO MALE PERCHE' RIPETO CON LA MIA SIGNORA SUCCEDE TUTT'ALTO E NON HO MAI AVUTO UN PROBLEMA DEL GENERE,
COMUNQUE PER RIMEDIARE IL GIORNO DOPO MI SONO INCONTRATO DI NUOVO E ANCHE LI NIENTE, HO PREFERITO ASPETTERE UNA SETTIMANA PER RIVEDERMI CON LA CONPAGNA MA ANCORA NIENTE,
IN PRATICA IN QUESTI 2 MESI CI SIAMO INCONTRATI 6/7 VOTE E TUTTE LE VOLTE FIN ORA E' SUCCESSA LA STESSA COSA (EREZIONE ASSENTE O INFUFFICENTE)
IO PENSO CHE SIA UN PROBLEMA PISICOLOGICO PERCHE' CON LA MIA SIGNORA NON MI E' MAI SUCCESSO E NON MI SUCCEDE ANZI TRANQUILLAMENTE RIESCO AD AVERE ANCHE 2 RAPPORTI CONSEGUTIVI E MOLTO SODDISFACENTI.
HO PROVATO ANCHE A NON AVERE RAPPORTI PER 3 DI GIORNI E POI PRESENTARMI DALLA CONPAGNA MA ANCHE QUESTO TENTATIVO HA FALLITO.
PER QUANTO RIGUARDA PROBLEMI FISICI PENSO DI ESSERE SANO 6/7 MESI FA FACENDO GLI ANALISI DEL SANGUE AVEVO I TRIGLICERIDI ALTI MA CON UN PO DI DIETA SONO RIENTRATI MA PENSO CHE QUESTO NON'E' IL PROBLEMA ALTRIMENTI SI PRESENTEVA ANCHE CON MIA MOGLIE.
IO SPERO DI RISOLVERE AL PIU' PRESTO QUESTO PICCOLO E GRANDE PROBLEMA CHE MI AFFLICCE UN PO DATO CHE CON QUESTA CONPAGNA VORREI CONTINUARE A VEDERMI E GIUSTAMENTE AD AVERE RAPPORTI SESSUALI.
SE GENTILMENTE POTETE DARMI UNA MANO VE NE SARO' MOLTO GRATO E POSSIBILMENTE TROVATEMI UN RIMEDIO NATURALE PURTROPPO NON MI PIACE MOLTO PRENDERE FARMACI E POI PENSO CHE NON SIA IL CASO.
P.S. ANCHE 9 ANNI FA AVENDO UAN STORIA EXSTRA CON UNA RAGAZZA (BELLA) I PRIMI 2 INCONTRI SONO ANDATI A BUON FINE IL TERZO E IL QUARTO ANCHE LI MANCANZA DI EREZIENE E IN QUEL CASO HO LASCIATO PERDERE TUTTO, E COME STORIE EXSTRACONIUGALI DA QUEL MOMENTO NON NE HO AVUTE PIU'.
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E IN ATTESE DI VOSTRE RISPOSTO VI PORGO DISTINTI SALUTI

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gentile utente, se ha fatto tutti gli esami del caso e i medici le hanno detto che da questo punto di vista è tutto a posto, allora potrebbe trattarsi di un blocco psicologico. Appare però veramente difficile aiutarla a distanza: i servizi online possono essere molto utili per conoscere persone, ma non per fornire aiuto medico o psicologico in maniera professionale!

Le suggerirei pertanto di rivolgersi a un collega psicologo per un colloquio iniziale, di persona, e per discutere insieme a lui l'opportunità di un aiuto.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2]  
Dr. Daniel Bulla

52% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
credo che la situazione sia piuttosto chiara: con sua moglie non ha mai avuto problemi di erezione, con le amanti si, questo cosa le suggerisce?

Sa, a volte le nostre emozioni influiscono pesantemente sui processi fisiologici del nostro corpo, tra cui appunto l'erezione. Lei sembra una persona sensibile, per cui tutto ciò sembra probabile.

Vuole un suggerimento concreto? Stia lontano dalle chat e dalle amanti per un paio di mesi, giusto per recuperare un po' di serenità sessuale.

Pensa di poterlo fare?
Cordialmente

Daniel Bulla

[#3] dopo  
Utente
VI RINGRAZIO DELLE RISPOSTE ANCHE SE NE GRADIREI ALTRE UN PO PIU ' CHIARE IL DOTT.BULLA MI E' PIACIUTO MOLTO SI SI SONO MOLTO SENSIBILE SICURAMENTE SARA' QUESTO PERO' TI POSSO DIRE CHE NON MI DISPIACEREBBE AVERE UNA STORIA PARALLERA NEL VERO SENSO DELLA PAROLA SOPPRATUTTO IN QUESTO PERIODO CHE MIA MOGLIE E' IN STATO INTERESSANTE,
SPERO CHE ESISTA UN METODO PER SBOCCARMI DAL TRONDO COSI' NON POTRA' MAI CONTINUARE.
RIPETO SE POTETE AIUTERMI TROVANDO UNA SOLUZIONE A QUESTO PROBLEMA VE NE SARO' GRATO PER QUANTO RIGUARDA UNA VISITA MEDICA RIPETO NON CREDO CHE SIA IL CASO PERCE' NON MI SICCEDE MAI CON MIA MOGLIE.
ANCORA GRAZIE A TUTTI I DOTTORI E PERFAVORE RISPONDETEMI PER AIUTERMI CIAO E GRAZIE

[#4]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile utente, la questione sembrerebbe piuttosto semplice poichè il rischio di ansia da prestazione per ogni nuova partner è sempre in agguato. Non ha importanza che in passato non siano sono avuti problemi, il fatto è che ogni situazione nuova determina emozioni differenti ed il timore di fallire fa fallire inesorabilmente. Tuttavia l'ansia da prestazione è anche aggravata dal fatto che si tratti di incontri extra ed anche se ci si è abituati questi incontri sono pur sempre delle novità.
Certi problemi sono risolvibilissimi in coppia, quando quest'ultima è affiatata e con la quale si decide di lavorare insieme da un punto di vista sessuologico. Per una coppia clandestina invece comprendo che la cosa si faccia più complicata e, forse, bisogna fare affidamento sulle proprie forze.(sempre che non si voglia affrontare una terapia clandestina)

cordialmente
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#5] dopo  
Utente
GRAZIE E GENTILISSIMO DOTT.DE VINCENTIIS, SE MI PUO SPIEGARE MEGLIO CHE SIGNIFICA: SU LE PROPRIE FORZE O UNA TERAPIA CLENDESTINA, SA VORREI TANTO TROVARE UN RIMEDIO A QUESTO PROBLEMA EVITANDO MEDICINALI CHE NON CURANO,
PERFAMORE RISPONDETEMI ANCORA; PRECISO E SOTTOLINEO CHE NON HO MAI AVUTO PROBLEMI DEL GENERE E ADIRITTURA ADESSO STO AVITANDO GLI INCONTRI EXSTRA AVENDO PAURA DI FARE L'ENNESIMA FIGURA FATTA GIA 5/6 VOLTE CON LA STESSA PERSONA
GRAZIE ANCORA E DATEMI AIUTO

[#6]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
certi problemi si risolvono attraverso una terapia di coppia,mediante esercizi che si fanno in coppia e prescritti da uno specialista alla coppia.
Può tuttavia chiedere consigli di persona ad uno psicoterapeuta


cordialmente
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#7] dopo  
Utente
GRAZIE DOTT. DE VINCENTIS MI PUO' DARE LEI CONSIGLI SU GLI ESERCIZI DA FARE?
SI MI PUO AIUTARE ON LINE LE SONO GRATO SAI NON E' MOLTO SEMPLICE PER ME DIRE DI QUESTO PROBLEMA A UN DOTTORE CREDETEMI PENSO CHE NON NE SARO' CAPACE,
LE DOCO ANCORA GRAZIE E LA PREGO DI AIUTARMI MAGARI TRA QULCHE SUO COLLEGA PUO' FARE UNA DAMANDA E COMUNQUE DATO CHE SONO ANCH'IO DI TARANTO SE MI PUO' INDICARE QUALCHE PSICOTERAPEUTA,
MA LE RIPETO SE MI PUO AIUTERE LEI ON LINE SARA' MOLTO MELGIO DITEMI UN PO COSA FARE SE CI SONO DELLE TECNICHE CHE RENDONO POSSIBILE L'EREZIONE IN QUESTI CASI DATO CHE LA VOGLIA DI QUESTA PERSONA E TANTISSIMA.
GRAZIE ANCORA E' BUONA GIORNATA

[#8]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile utente, purtroppo on line non è possibile dare indicazioni precise su tecniche o esercizi. Qualche consiglio in genere viene sempre dato ma quando ci sono casi in cui è necessario entrare nello specifico, per motivi soprattutto tecnici, on line, ciò non è possibile. Inoltre certi esercizi sono parte di un processo terapeutico un tantino più ampio e capirà che una psicoterapia on line non sarebbe possibile.

cordialmente
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#9] dopo  
Utente
GRAZIE DOTT. DE VINCENTIS MI PUO' DARE LEI CONSIGLI SU GLI ESERCIZI DA FARE?
SI MI PUO AIUTARE ON LINE LE SONO GRATO SAI NON E' MOLTO SEMPLICE PER ME DIRE DI QUESTO PROBLEMA A UN DOTTORE CREDETEMI PENSO CHE NON NE SARO' CAPACE,
LE DOCO ANCORA GRAZIE E LA PREGO DI AIUTARMI MAGARI TRA QULCHE SUO COLLEGA PUO' FARE UNA DAMANDA E COMUNQUE DATO CHE SONO ANCH'IO DI TARANTO SE MI PUO' INDICARE QUALCHE PSICOTERAPEUTA,
MA LE RIPETO SE MI PUO AIUTERE LEI ON LINE SARA' MOLTO MELGIO DITEMI UN PO COSA FARE SE CI SONO DELLE TECNICHE CHE RENDONO POSSIBILE L'EREZIONE IN QUESTI CASI DATO CHE LA VOGLIA DI QUESTA PERSONA E TANTISSIMA.
GRAZIE ANCORA E' BUONA GIORNATA

[#10] dopo  
Utente
GRAZIE ANCORA DOTT. DE VINCENTIS,
DATO CHE SONO ANCH'IO DI TARANTO MI PUO' INDICARE UN DOTTORE DOVE RIVOLGERMI?
MAGARI RPOFESSIONISTA?
ANCORA GRAZIE E BUONA DOMANICA

[#11]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
gentile utente le linee guida del sito non permettono indicazioni del genere, lei è tuttavia libero di consultare l'elenco dei professionisti presenti comunque sul sito e decidere di conseguenza.
cordialmente
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#12] dopo  
Utente
LEI E' UN PSICOTERAPEUTA?
MI PUO DARE UN SUO NUMERO O INDIRIZZO
O MAIL FACCIA LEI SE LI E'POSSIBILE ALTRIMNETI PROVO A VEDERE UN PO SULL'ELENCO GRAZIE

[#13]  
Dr. Daniel Bulla

52% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Per contattare il Dottor De Vincentiis può semplicemente cliccare sul suo nome, cos' da aprire la relativa scheda e trovare tutti i contatti
Cordialmente

Daniel Bulla