Utente
Sono diversi anni ormai che sono capace solo di fare l'amante.
Non voglio rovinare alcuna famiglia e mi guardo bene dal farlo, dal mettere in pericolo l'altra persona me ne guardo bene.

Ora comincio ad essere stanca di questo ruolo, mi infastidisce essere chiamata amante.

L'uomo che attualmente considero il mio compagno pur non vivendoci insieme in realtà non mi soddisfa neppure sessualmente, eppure non riesco a dare un taglio a questa relazione, seppur ne veda più tutti gli aspetti negativi nella persona piuttosto che quelli positivi oramai.

Addirittura esprimo gioia non appena si allontana, dopo che la relazione sembra arrivata al capolinea.

Eppure non riesco a dire basta.

Non so di cosa ho paura.

Forse di restare sola.


Come trovare le forze per dire basta in maniera definitiva?

[#1]  
Dr.ssa Patrizia Pezzella

24% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile lettrice,
il primo passo è stato fatto (scrivere qui) e manifestare il suo desiderio di cambiamento associato alla paura ...è fisiologico.
La consulenza online non consente quell'intervento psicologico di cui potrebbe beneficiare se consultasse un collega nella città in cui vive.
Si chieda non solo il perchè non riesce a dire basta "forse paura di restare sola " come scrive nella sua lettera, ma il perchè da "diversi anni ormai che sono capace solo di fare l'amante", le risposte potrebbero darle il coraggio e indicarle la strada del cambiamento.

Mille auguri.
Saluti
Dr.ssa Patrizia Pezzella
psicologa, psicoterapeuta
perfezionata in sessuologia clinica