Utente
Buonasera, sono qui a scrivervi perché soffro di ansia continua durante tutta la giornata, è come se sento un groppo alla bocca dello stomaco, quando è ora di cena la salto perché mi passa la fame.
Quando mi corico nel letto per andare a dormire l’ansia aumenta, sento di avere la tachicardia e ho la nausea.
Quindi ormai vado a dormire alle 3 di notte per svegliarmi alle 7 per andare al lavoro.
Ormai sono più o meno 2 mesi che combatto con l’ansia, ma non riesco a capire perché sto così, a casa tutto bene, ho un ragazzo fantastico e conduco una mia attività.
Cosa posso fare?

Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta.

[#1]  
Dr.ssa Angela Pileci

56% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

ha fatto bene a scrivere qui, ma al posto Suo mi rivolgerei anche al medico di base per capire che cosa sta succedendo, dal momento che la deprivazione del sonno, la mancanza di appetito incideranno sulla Sua salute.

Prenderei anche in considerazione l'idea di sentire direttamente il parere di uno psicologo della Sua città, in modo da gestire nel migliore dei modo questa condizione legata all'ansietà.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica