Pensieri intrusivi ossessivi

Buonasera.

Da novembre ho pensieri intrusivi che mi distruggono perché ritagliano tutto il mio tempo.
Sono diventati invalidanti e accompagnati da forte tachicardia e angoscia.
Piango spesso e mi sento sempre più rassegnata.
Mi chiedo se le persone intorno a me siano reali o frutto dell immaginazione compresi i miei familiari nonostante la loro vicinanza.
Mi sono recata al csm della mia città e mi hanno prescritto inizialmente olanzapina alla sera da 2, 5.
Avevo avuto un leggere miglioramento nel mese di dicembre.
Il pensiero c era ma perlomeno riuscivo a pensare anche ad altro.
Gli inizi di gennaio è ripiombato più forte di prima.
Dunque al csm m hanno aumentata la dose di olanzapina da 2, 5 a 5 e m hanno integrato delle gocce da prendere in giornata.
Non vedo ancora miglioramenti e l angoscia la paura e i pensieri stanno prendendo il sopravvento.
Inoltre m hanno detto che non possono darmi amcora una diagnosi certa.
Vorrei un vostro consulto.
Sono disperata
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 225 108
gentile utente se dal vivo la sua diagnosi è ancora in "forse" non sarebbe possibile darle conferme on line.
si affidi ai suoi curanti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa