Paura di morte istantanea

Buonasera dottori, volevo solo chiarimenti su sintomi che non ho mai avuto riguardouna cosa che mi è successa due mesi fa, una sera ho fumato molta cannabis al punto da rischiare un arresto cardiaco (ho superato i 200 battiti cardiaci) ma siccome ero con i miei amici e non volevo fare la figura dello sfigato attaccato alla mamma, ho preferito non raccontare nulla a nessuno (sottolineo che di nascosto appena tornato mi sono misurato anche la pressione ed era molto alta 180 massima e 120 minima).
L'indomani mi sono svegliato con un mal di testa forte, muco incrostato e puntini neri negli occhi, spaventato questa volta andai all'ospedale facendomi fare elettrocardiogramma ecocardiografia e radiografia torace (tutto nella norma) però i sintomi non sono andati più da quella maledetta sera e sento ancora palpitazioni e mancanza di respiro con mani che cambiano colore ogni due tre secondi e tachicardia, tutti i medici mi hanno detto che si tratta di ansia e attacchi di panico però ho paura che mi venga un arresto cardiaco, non so cosa fare potreste aiutarmi?
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 225 108
... tutti i medici mi hanno detto che si tratta di ansia e attacchi di panico però ho paura che mi venga un arresto cardiaco, non so cosa fare potreste aiutarmi?...
ha già consultato uno psicoterapeuta per gestire il panico?
legga questo
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/816-la-trappola-del-panico.html

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera caro psicologo,ho letto tutto e ho compreso quello che vuole dire ma il problema è un altro..ho battiti accellerati con senso di mancamento e vertigini..inoltre non dormo perché ho paura che possa morire nel sonno..come posso fare??

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa