Demotivazione e stanchezza continua

Salve, ho bisogno di un parere sulla situazione in cui sto vivendo.
Ho 19 anni e da ormai due anni soffro d'ansia, ci sono periodi migliori e periodi peggiori.
Ultimamente però, la mia ansia è peggiorata.
Ho i battiti molto alti nonostante io stia sul letto, sento più frequentemente la sensazione come se mi 'mancasse' un battito, mi sveglio molte volte la notte, fatico ad addormentarmi.
Ma la cosa che ho notato di più, è il fatto che ho perso la voglia di fare qualsiasi cosa.
Sto giornate intere nel letto a non fare nulla.
A volte salto i pasti e non ho voglia nemmeno di alzarmi, non ho più voglia di studiare, non trovo più motivazione.
Dormirei tutto il giorno, è come se faticassi a fare anche una minima azione.
Cosa devo fare?
[#1]
Dr.ssa Paola Scalco Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 4k 92 43
Gentile Ragazza,
la prima cosa da fare è rivolgerti al tuo medico di famiglia e spiegargli la situazione: starà a lui valutare se sia il caso di effettuare qualche approfondimento diagnostico per capire se ci possa essere qualche causa organica alla base dei disagi che lamenti.
Fatto ciò, si procederà di conseguenza: se si darà il caso, ti verrà prescritta una terapia farmacologica, altrimenti no.
Contemporaneamente, sarebbe utile svolgere una consulenza psicologica per inquadrare la situazione anche da questa prospettiva e comprendere se sia il caso di intraprendere un percorso (non necessariamente psicoterapeutico, ma magari anche solo di sostegno psicologico).
Restano sempre validi i generici suggerimenti di cercare di praticare attività all'aperto quando possibile, mantenere relazioni sociali positive, dedicarsi ad hobby piacevoli ed avere un'alimentazione e cicli sonno/veglia regolari.

Cordialità.

Dr.ssa Paola Scalco, Psicologa
specialista in Psicoterapia Cognitiva e perfezionata in Sessuologia Clinica
cell. 3315246947-paola.scalco@gmail.com

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa