Utente 563XXX
Buongiorno,
La settimana scorsa ho fatto una radiografia RX rachide cervicale, dorsale e lombosacrale in quanto accuso da 1 anno ormai fastidì in queste zone (a volte a volte vengono), in particolare la cervicale mi tormenta e mi provoca un fastidio quasi quotidiano contando che quando muovo il collo produce sempre il rumore di sassolini che scrocchiano e ogni tanto mi capita di avere leggere vertigini.

Questo é il referto:
Rx cervicale: conservata la fisiologica lordosi cervicale - non evidenti alterazioni osteostrutturali di tipo focale - allineati i muri metamerici posteriori - conservati spazi intersomatici - nei limiti di tenore calcico
Rx dorsale: inflessione sinistro - convessa distale del rachide dorsale - non evidenti alterazioni osteostrutturali di tipo focale - allineati i muri metamerici posteriori - conservati gli spazi intersomatici - nei limiti il tenore calcico
Rx lombosacrale: esame eseguito sotto carico - deviazione scoliotica a medio raggio sinistro/convessa del rachide lombare con lordosi nei limiti - ridotto in altezza lo spazio intersomatico a livello di L3/L4 con millimetrica anteriolistesi di L4 - non evidenti cedimenti somatici

È consigliato un busto per la postura? Oppure qualche tipo di ginnastica Posturale? Altro? Cosa può essermi d’aiuto?

Grazie!

[#1]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Cara Amica,
l'esame RX da Lei eseguito esclude,per quanto consente l'utilizzo di questa Diagnostica "alterazioni" delle strutture vertebrali del Distretto Rachideo Cervico-dorso-lombare,unicamente in sede lombare compare un lieve scivolamento anteriore del soma L4 ed una riduzione dello spazio intersomatico L3-L4 in presenza di una scoliosi del tratto lombare.
Ritengo che sia da approfondire,per dirimere eventuali dubbi,l'osservazione diagnostico-strumentale del Rachide Lombo-Sacrale,a seguito della quale per concludere il tutto e ai fini dell'impostazione di una valida terapia,sarà importante acquisire una valutazione Specialistica Neurochirurgica.

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione

[#2] dopo  
Utente 563XXX

A che tipo di specialista mi dovrò rivolgere per questo caso con le radiografie?

[#3]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Al Neurochirurgo.
Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione