Utente
Salve, sono una ragazza di 21 anni.
Poco più di un mese fa a causa di un'improvvisa tachicardia che non accennava a passare sono andata al pronto soccorso dove tra i vari esami mi hanno fatto anche una radiografia al torace per osservare i polmoni, da cui è risultato tutto ok.
Il giorno dopo torno al pronto soccorso per il medesimo problema di tachicardia e vengo visitata da un cardiolo che mi effettua un ecocardio da cui risulta tutto nella norma tranne "si segnala spazio ecoprivo, come da sospetto versamento pleurico sinistro".

Possibile che il cardiologo possa aver notato una cosa del genere mentre dalla radiografia non compare nulla?
Possibile che magari il versamento fosse di piccole dimensioni e non sia stato notato?
Perché ad oggi ho ancora il problema della tachicardia e magari il versamento pleurico potrebbe centrare qualcosa.

Grazie in anticipo per la risposta!

[#1]  
Dr. Vittorio Scipione

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2016
Cara Amica,
in linea di principio tutto è possibile,anche se fatico a credere che all'RX Torace in fase di osservazione possano non aver visto un eventuale "piccolo" versamento pleurico.
E' passato un mese,se ho ben capito,il tempo è "maturo" a mio parere per ripetere in sede di controllo la radiografia del Torace e quando si presenterà dal Tecnico che eseguirà l'indagine gli consegni la documentazione del primo esame radiologico sostenuto ed il referto dell'Ecocardiogramma eseguito a suo tempo.
Ho il sospetto e lo affermo positivamente che anche il secondo esame radiologico del Torace possa essere negativo e ciò annullerebbe a mio parere ulteriori dubbi.

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione

[#2] dopo  
Utente
Grazie della sua risposta Dottore.
Mi è venuto il sospetto poiché ad oggi, oltre alla tachicardia, sento anche vari dolori al torace e fatico un po' a respirare. Da quanto ho visto (su internet) un versamento anche se piccolo si dovrebbe vedere. Comunque effettuerò un altro rx per togliere ogni dubbio. Anche perché sto cercando in tutti i modi una risposta a questa tachicardia che mi assilla tutta la giornata. Grazie ancora!

[#3]  
Dr. Vittorio Scipione

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2016
Cara Amica,
per la Tachicardia contatti tra i Cardiologi chi si occupa settorialmente di alterazioni del Ritmo (Aritmologi).

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione