Utente
Buongiorno, è da circa un mese che quando stringo la mano (ad esempio per chiudere un barattolo) mi fa male l'articolazione del pollice.
Inoltre a volte anche l'attaccatura dell'indice della mano opposta quando viene piegata mi fa un po' male.

Una mia amica che fa medicina ha inoltre notato che ho un unghia rovinata e mi ha detto che potrebbe essere una cosa autoimmune, io spaventatomi sono andato dal mio dottore che ha preso un po' la cosa sotto gamba, anche perché non ho un dolore fisso, ma solo se li stimolo mi danno un po' di dolore.

Aggiungo infine che ho avuto un episodio di febbre a 39 durato un giorno, poi scesa nei giorni seguenti fino ad andare via ed ho letto che certe malattie autoimmuni potrebbero scatenarla.


Consigliate di andare a fare un controllo da un reumatologo?

[#1]  
Dr. Marco Bonelli

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Buonasera
il dolore da Lei lamentato senza , non ne fa menzione, tumefazione ne altri segni di infiammazione ed inoltre monolaterale mi indirizzano verso una patologia tendine la dovuto a sforzi o iper uso .
La presenza di un’unghia rovinata’ potrebbe essere una onicomicosi isolata e possibile in periodo estiva , l’episodio febbrile sembra riconoscere altre cause. Quindi questi sintomi non farebbero pensare ad una patologia reumatologia sistemica.
Segua l’evoluzione del problema e se persiste contatti un reumatologo oppure un ortopedico.
Un saluto
Dr. Marco Bonelli
MedicoChirurgo
Specialista in Reumatologia