Occhio secco e sindrome di sjogren

salve, vi prego di aiutarmi a capire: ho da alcuni anni problemi di occhi secchi e solo recentemente mi hanno fatto il test di schirmer risultato positivo e mi è stato detto che ho la patologia dell'occhio secco, ma insieme ho secchezza della bocca, e mi sveglio di notte con la gola che mi brucia e la bocca completamente priva di saliva, soffro di gastrite atrofica erosiva e secchezza vaginale e purtroppo ho avuto anche una cisti molle (così la definirono ma non mi fecero l'esame istologico) sotto al palato che mi è stata tolta e ho avuto continue carie che mi hanno costretto a sottopormi a implantologia non andate proprio a buon fine (ma credo che questa sia un'altra cosa).

inoltre malgrado le gocce che metto ogni ora (tealoz gel, ialuvit e xalin la sera altrimenti al mattino non riesco ad aprire gli occhi) lavoro al computer per 6 ore al giorno con poche pause) ho continue cheratiti con congiuntiviti e sono foto sensibile alla luce.

l'oculista mi ha inviato dal reumatologo perchè sospetta la sindrome di sjogren, ma dalle analisi che il reumatologo mi ha dato ENA, ANA E TSH SONO RISULTATE NELLA NORMA ma la ves è 27 e la PCR è 9.
In base ai risultati il reumatologo ha detto che non è sindrome di jsogren secondaria, ma potrebbe trattarsi di primaria ma che però non spetta a lui darmi la diagnosi.

A chi devo rivolgermi per avere una diagnosi e quali altri esami occorre fare e che cure ci sono per questa mia patologia così difficile da diagnosticare?

Vi ringrazio per la Vs.

disponibilità
[#1]
Attivo dal 2020 al 2021
Reumatologo, Perfezionato in medicine non convenzionali
Salve. Da quello che Lei descrive, sembra sia una "Sindrome Sicca". La Sindrome di Sjogren invece è sempre associata ad una artrite reumatoide, che Lei non ha (esami VES e PCR normali). Il Reumatologo ha perfettamente ragione. La Sua malattia è di pertinenza strettamente oculistica.
Saluti,

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa