Dolore polso mano e avambraccio notturno

Gentili dottori
Da circa un mese soffro di dolore localizzato sul dorso del polso (lato mignolo) e inizio avambraccio di notte (a volte è tale da svegliarmi).
Il dolore permane per diverse ore la mattina mentre la rigidità riesco a superarla tenendo il polso caldo e massaggiandolo.
Sono stata dal fisioterapista e la mobilità c'é anche se in alcuni movimenti (facendo forza col pollice per tirare su oggetti oppure roteando il polso) il dolore si presenta come una puntura in un punto specifico (che io localizzo forse sbaglio tra il radio e l'ulna proprio sotto il polso).
Non sono gonfia o arrossata e nonostante le varie sedute dal fisioterapista il problema non passa, anzi.
Il mio medico di base pensa ad una forma reumatologia e per ora mi ha detto di mettere un tutore e la sera voltaren avvolto in domopack.
Da sola avevo provato ghiaccio e arnica ma senza risultati.
Anzi il ghiaccio mi faceva stare peggio.

Volevo capire cosa significhi natura reumatica così come detta dal mio dottore e se secondo voi sarebbero utili ulteriori accertamenti.
In famiglia (mia mamma) siamo soggetti a malattie autoimmuni e io stessa soffro di tiroidite autoimmune ma in eutiroidismo per ora.

Grazie mille.
[#1]
Dr. Mauro Granata Reumatologo, Medico internista 2,2k 89
È difficile ipotizzare quello che il medico volesse dire, specie in questo ambito virtuale che non permette una osservazione diretta. Il mio consiglio è quindi quello, se il problema dovesse persistere, anche considerata la familiarità riferita, di procedere con una visita reumatologica per escludere un’eventuale esordio subdolo di una malattia reumatica infiammatoria. Tale ipotesi infatti si può escludere solo attraverso una visita medica e l’esecuzione di esami di approfondimento che lo specialista eventualmente riterrà opportuno prescrivere. Un saluto cordiale.

Mauro Granata

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dott.
Attenderò il tempo che mi é stato detto e se nulla cambia prenderò appuntamento per una visita specialistica.
Cordiali saluti.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa