Utente 147XXX
Grazie per l'attenzione che vorrete darmi.In giugno 2004 alla mia abituale palpazione del seno(sono magra e praticamente con seno assente)scovai una pallina delle dimensioni di una capocchia di spillo tra il seno destro e l'ascella.Andai dal mio curante che mi tranquillizzò, dicendo che queste piccolissime cisti erano presenti su entrambi i seni e mi consigliò di fare ecografia, cosa che io non feci per l'estrema ipocondria di cui soffro.Ieri sera, dopo ben 7 anni toccandomi la parte con scrupolo ho notato che la piccola copocchia di spillo c'è ancora, dura, sempre delle stesse dimensioni non dolente.Naturalmente mi sono un po' agitata anche per il fatto che nelle palpazioni fatte in questi anni non ho notato nulla di anomalo.Premetto che ho 38 anni, nessun precedente di tumore al seno in famiglia, ovaio policistico,nessun cambiamento di colore e aspetto nè dei seni nè dei capezzoli.Naturalemnte mi consiglierete di fare mammografia....potete tuttavia darmi un'indicazione sommaria?Grazie mille Vi abbraccio con stima e gratitudine2

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
"Pallina al seno" è un pò poco per apportare un contributo alla sua richiesta tramite Internet.

Si può solo dire che DOPO 7 ANNI (!) non mi preoccuperei certo della "pallina" scoperta nel 2004, ma sarebbe importante sapere se si tratti di una altra a recente insorgenza.

Ma non lo sapremo mai se non deciderà di fare una visita e almeno una ecografia.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 147XXX

La ringrazio per il contributo che offre a tutte le persone che lo necessitano!!!
La pallina è la stessa, quando il medico mi palpò il seno mi disse che,in casi di pochissimo tessuto grasso, ripeto che sono quasi senza seno,la composizione di esso è formata da nuclei molto piccoli di tessuto che al tatto possono essere confusi con piccolissime' capocchie di spillo....Mi perdoni il lessico terribile che uso nel descrivere ciò, vorrei sapere soltanto se esso è vero, con la speranza di raccogliere un po' di coraggio per andare a fare gli esami necessari per una buona e corretta prevenzione.

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Vada tranquilla fare gli esami.
Dopo sette anni sarà
>>,la composizione di esso è formata da nuclei molto piccoli di tessuto che al tatto possono essere confusi con piccolissime' capocchie di spillo>>

CIOE' ARIA FRITTA....... IN SENSO ONCOLOGICO.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com