Utente
l'esame ecotomografico delle regioni mammarie ha visualizzato bilateralmente un regolare profilo dermoepidermico. Normo rappresentati gli strati adiposi sottocutanei e retroghiandolari. I corpus mammae presentano ecostruttura disomogenea per la presenza di multiple aree di addensamento fibroadiposo in assenza di immagini di patologia con caratteristiche nodulari di tipo solido. A h 10 a destra e a h 11 a sinistra si rilevano due analoghe ectasie cistiche corpuscolate di 7x2 e 7x3mm e a h 11 a sinistra in corrispondenza della tumefazione palpabile si rileva un'area di verosimile addensamento ghiandolare di 32x15 x10mm non vascolarizzata ma meritevole di approfondimento citologico mirato.le zone peri e sottoareolari, ben esplorabili sono nei limiti. Nella norma lo strato muscolare retroghiandolare. In sede ascellare si repertano alcune linfopatie iperplastiche reattive. Utile integrazione mediante esame autoispettivo e monitoraggio clinico e strumentale nel tempo.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
non comprendo quale sia il suo quesito.

L'ecografia rileva un nodulo a sinistra (tutti gli altri non meritano attenzione) di circa 3 cm, quindi palpabile, meritevole di un approfondimento diagnostico tramite esame cito-istologico.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-della-mammella.html

Sono presenti anche alcuni linfonodi ascellari aumentati di volume ma dalle caratteristiche non preoccupanti.

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

Non fa alcun cenno , ma sarebbe importantissimo conoscere il referto
della mammografia

Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente

Gentile Dott. Catania,
la ringrazio tanto per la risposta, ho una mammografia di novembre 2007 e un'ecografia mammaria di aprile 2008 entrambe negative.
Ho fissato la mammografia il 28 ottobre.
Le faròsapere l'esito, intanto sono un pò preoccupata.Devo?

Ilaria Guidotti

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
No se il nodo era presente con le stesse caratteristiche alla mammografia di aprile 2008.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com