Utente 445XXX
Buongiorno,
mia madre, 64 anni, pochi giorni ha fatto una mammografia e le é stato indicato di fare ulteriori indagini, che abbiamo repentinamente prenotato e che fará tra pochi giorni.

Ecco il referto della mammografia:
Regolare il profilo cutaneo; conservato lo spazio chiaro preghiandolare.
Ghiandole mammarie in involuzione fibro-adiposa, con residui parenchimo stromali di tipo fibroso in sede retroareolare ed ai QQEE.
A destra al QSE si segnala una opacitá nodulare isolata, fortemente densa rispetto al parenchima adiacente, a margini irregolari, delle dimensioni di 15x10mm.
Indispensabile completare le indagini con esame ecografico e FNAC ecoguidato per tipozzazione citologica.
Non si segnalano microcalcificazioni di significato patologico.
Utile controllo clinico strumentale periodico.

Le mammografie del 2013 e del 2015 avevano dato esito negativo.
Ci sono possibilitá che possa trattarsi di un tumore benigno?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì ci sono ovviamente anche se non alte in considerazione dell'età della mamma e delle caratteristiche descritte dalla mammografia.

E' indicata una agobiopsia ecoguidata senza dubbio

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 445XXX

Grazie per la risposta. Giovedì fará gli esami indicati. Ho molta paura

[#3] dopo  
Utente 445XXX

Buonasera dottore,
Dall'ultima volta che le ho scritto mia madre ha eseguito nell'ordine biopsia ecoguidata, tac torace-addome, pet tac e scintigrafia ossea come esami preliminari (dalla tac c'erano lesioni sospette che sono state scongiurate dalla pet tac e dalla scintigrafia ossea), quindi siamo arrivati a una quadrantectomia e a una linfoadenectomia. Premesso che ho saputo sin da subito che si tratta di un cancro molto aggressivo, le invio i risultati dell'istologico, in attesa della consulenza oncologica che avremo a giorni.

-quadrantectomia mammaria supero-esterna dx con un punto di repere al margine retroareolare, due punti al margine craniale e tre al margine caudale. Al taglio si referta una lesione di cm 1,5 ×1 che dista cm 1 dal margine profondo, cm 2,8 dal margine caudale, cm 4,4, cm 3,5 dal margine laterale e cm 3,5 dal margine mediale ed un'altra lesione di cm 1,5 × 1 posta a cm 1 dal margine profondo a cm 1,5 da quello caudale e a cm 1,5 cm 1 dal margine areolare.

- linfoadenectomia da cui si isolano 13 linfonodi

Diagnosi:
Carcinoma duttale infiltrante della mammella di alto grado 3 sec. Who.
Componente tubulare <10 (score3)
Pleomorfismo nucleare marcato (score 3)
Indice mitotico >10/10 hpf (score 3)
Margini di resezione chirurgica liberi da neoplasia.
Assetto recettoriale: estrogeno negativo, progesterone negativo, her-2 negativo.
KI Positivo alto.
Metastasi a uno dei linfonodi isolati.
pT1cN1cMX

Mi scuso per la lungaggine del messaggio. So che dovrà fare le chemio in quanto triplo negativo e la mia domanda è una. Può essere una situazione risolvibile?
Grazie, scusi ancora.