Utente
Buonasera, mia madre di 52 anni si è sottoposta a mammografia e ecografia bilaterale, dopo aver ricevuto i risultati è iniziata un po' di ansia per via di opacità che bisogna analizzare, ora leggendo su internet mi è parso di capire che un opacità con margini sfumati può essere di natura maligna.
Di seguito riporto l'esito dell'esame.
Vi chiedo gentilmente se poteste darmi una vostra valutazione in base al risultato delle analisi.
Ovviamente mia madre ha già prenotato l'ago aspirato.


Corpi ghiandolari disomogeneamente densi per accentuazione della componente fibrotica; coesistono immagini micronodulari bilateralmente sparse.

Non calcificazioni sospette endomammarie.

In sede periareolare inferiore sinistra si apprezza opacità a margini sfumati cm 1 circa meritevole di approfondimento diagnostico mediante agoaspirato.


Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Alla età della mamma l'immagine sfumata di una opacità merita senz'altro un approfondimento


Se desidera un approfondimento ( e quando le rispondero' glielo comunichero' anche qui)
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).

Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-17734.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA. Lo ripeto due volte mi raccomando.

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com