Dolore scapolare

Buongiorno dottori, è qualche settimana che mi si è manifestato un dolore alla scapola destra (più precisamente tra la scapola destra e la colonna)... la cosa strana (o per lo meno credo) è che il dolore è completamente assente quando sto in piedi / seduta / al lavoro, ma si presenta esclusivamente quando mi sdraio nel letto in posizione supina (se invece mi sdraio a pancia in giù scompare) oppure quando sto semi-sdraiata sul divano... sembra come se il dolore compare solamente quando ho quella parte di schiena appoggiata... lo stesso fastidio (con intensità minore però) mi si manifesta sempre lato destro della schiena, più in basso (direi a metà altezza della schiena) e anche il questo caso solo quando sono sdraiata supina... ho una vita abbastanza sedentaria perché lavoro da circa 3 mesi 8/9 ore al giorno seduta al computer per cui ho ben poco tempo di fare attività fisica, sicuramente in 8 ore ci sono molti momenti in cui la mia postura è scorretta, ma nonostante ciò in quei momenti non avverto assolutamente questo problema... paradossalmente se passassi l’intera giornata in piedi, seduta alla sedia e sdraiata a pancia in giù nemmeno mi accorgerei di averlo... qualcuno ha una spiegazione a questo?

Vi ringrazio in anticipo...
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,6k 1,2k 77
Perchè ha postato in senologia e non in ORTOPEDIA ?

Se desidera un approfondimento ( e quando le rispondero' glielo comunichero' anche qui)
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).

Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-19718.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA. Lo ripeto due volte mi raccomando.

L’aspettiamo

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa