Utente
Salve.

Dopo visita proctologica invasiva a luglio 2019 ho iniziato ad avere dolori fortissimi all ano, perineo e uretra.


Stare seduto è terribile.


Chiedo se si tratta di una forma di coccigodinia?


Perché sono in attesa di un intervento per instabilità sacroiliaca e relativa artrodesi.


Ma sia i neurochirurgo che l ortopedico non sanno dire di preciso se i miei bruciori e fastidi derivino dall instabilità o dopo la visita proctologica si sia unità anche un problema al coggice.


In Terapia del Dolore sinceramente si può intervenire sul Ganglio di Walther e far sparire una coccigodinia definitivamente o solo l operazione al coccige riesce a risolverlo?

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buongiorno

ritengo che i disturbi che riferisce possano essere attribuibili ad una "Sindrome da dolore cronico pelvico-perineale" (cerchi sul web).

Il dolore usualmente misto: neuropatico e nocicettivo richiede un trattamento multi-disciplinare.

Pertanto le consiglio di rivolgersi ad un Centro multi-disciplinare per la Terapia del Dolore.

Cordialmente
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Reperito un buon articolo da leggere per approfondire l'argomento:
https://medicinadeldolore.org/patologie-medicina-del-dolore/dolore-pelvico/
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore. Ho fatto emg perineale e studio pudendo presso reparto neurofisiopatologia ma non risultano danni ai nervi pudendi . È questa la stranezza. Mi chiedo è possibile un Emg che dia un falso negativo ? Sono stato mandato la apposta perché fanno questo esame.

[#4]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se la domanda è possibile la risposta è necessariamente si è possibile.

Uno Studio Emg/Eng del pavimento pelvico è la tipologia d' esame neurofisiologico più indicato.

Quando ha tempo e voglia riporti, se crede, i dati ed il referto.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#5] dopo  
Utente
Potenziali evocati sacrali per stimolazione del nervo pudendo :latenza della risposta PI e NI come pure intervallo PI-NI nella norma.
Esame EMG dei muscoli bulbocavernoso bilaterale e sfintere anale esterno bilaterale:assenza di attività a riposo da denervazione in atto in tutti i muscoli esaminati, con parametri di unità motoria nella norma e reclutamento volontario con tracciato nella norma.
Fatta a neurofisiopatologia del Mondino di Pavia

[#6]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Referto ineccepibile così come il posto dove è stato eseguito.

Ciò non toglie che il disturbo sembra essere quel che ho indicato forse scatenate dalla visita proctologica invasiva (forse lesioni alla mucosa rettale?).

Forse gli step da da seguire sono quelli via via da meno a più invasivi.
Inizi a farsi curare la sintomatologia da dolore pelvico-perineale farmacologicamente.

NB: questo valutando come si sia nel contesto di un consulto a distanza che come tale non può sostituire una buona visita specialistica effettuata di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#7] dopo  
Utente
Successivamente sono passato al Besta di Milano dal primario di neurologia. Non ha voluto approfondire e darmi una diagnosi. Io mi sono recato al Besta in quanto struttura nota per sofferenze neuropatiche. Mi ha solo aumentato tantissimo la dose di Laroxyl e Lirica.
Ma non ha voluto fare esami per darmi una diagnosi. Perché ?

[#8]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
"Perchè?" un'altra persona si sia comportata in una certa maniera anzichè in un'altra... comprende bene che forse solo la medesima persona ne conosce la motivazione.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it