Utente
Ho 25 anni.
E' da un anno che soffro di problemi di stomaco, la diagnosi è un problema funzionale\colon irritabile.
Prima di questi problemi l'anno scorso ho avuto alcuni episodi di stimolo molto frequente di urinare (urina molto limpida), all'inizio sembrava cistitite e con ciproxin stavo meglio, poi andai dall'urologo e mi prescrisse una cura di pillole alle erbe per ridurre qualche piccola cisti alla vescica. Dopodichè
ecografia normale, esame urine normale.

Da allora gli episodi di poliura si sono ridotti.

Ho però alcuni episodi non dolorosi che mi suscitano qualche dubbio:

1- Solitamente dopo essere andato di corpo aumenta la frequenza di urinare (anche 2 o 3 volte in un'oretta (urina molto chiara)), se avverto mal di pancia allora passo l'intero pomeriggio avanti e indietro dal bagno (come se si irritasse la vescica o la prostata).

2. Se non sto bene di pancia mediamente anche la frequenza ad urinare aumenta.
(un po come se tutto l'addome si irritasse (è possibile?)

3- Avverto un peso all'inguine dopo avere avuto rapporti sessuali, e se vado ad urinare la sensazione si allevia ma ho una secrezione di liquido viscoso trasparente.

Non ho dolore, ma vorrei sapere se questo può essere collegato ai miei problemi di stomaco\colon o se una eventuale irritazione alla prostata o alla vescia possa influenzare i miei problemi di stoamco\colon.

Grazie!

[#1]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
quanto da Lei riferito potrebbe essere in relazione con una infiammazione prostatica.
Esegua una visita urologica.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille.
Ma vorrei sapere:

- E' una visita che devo ripetere urgentemente?
- La prostatite potrebbe essere la causa anche dei miei problemi intestinali?