Vescica irritata

Buongiorno a tutti!

Sono una ragazza di 28 anni e da gennaio soffro ho problemi alla vescica:
dolore pelvico e bruciore vescicale/vaginale.
L'urologo dal quale sono in cura, non mi sta dando medicinali, ma ad ogni visita mi rimanda ad un altro controllo e ieri mi ha confermato ancora che se si tratta di un irritazione della vescica sparirà da sola.

Io non riesco più a vivere, ad avere vita sociale ad avere rapporti sessuali. il fastidio mi impedisce di vivere tranquillamente e normalmente.

Esiste la diagnosi di vescica irritata?
Da cosa nasce questa irritazione?
Non c'è proprio nulla che posso dare solievo?

Ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,5k 1,2k 1k
Cara lettrice ,
per comprendere la sua situazione clinica potrebbe essere utile un inquadramento diagnostico preliminare più mirato con valutazioni complete a livello colturale ed ecografico. Nel frattempo,in presenza di queste "problematiche urologiche” possono essere utili , oltre ai consigli già ricevuti, alcune indicazioni anche di tipo dietetico-comportamentale. Infatti si consiglia una vita sessuale regolare ,limitare l'assunzione di alcuni alimenti tipo cioccolato, uova, frutta secca , formaggi stagionati, ecc, ecc . Lo stesso vale per le bevande come il caffé, il tè,le bibite gassate od alcoliche. Altra cosa importante è bere con intelligenza ad esempio durante tutto l'arco della giornata sono consigliati almeno 2-3 litri di liquidi, soprattutto acqua, smettendo però di bere almeno tre-quattro ore prima di andare a letto. Combattere la stitichezza quindi fare una dieta ricca di fibre e praticare una regolare attività fisica. Spegnere la sigaretta perchè la nicotina ha un'azione irritante sulla vescica. Tenere d'occhio la bilancia, spesso perdere peso migliora il quadro clinico. Infatti il grasso accumulato sul giro vita può aumentare la "pressione" sulle vie urinarie e peggiorare i sintomi.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa