Utente 295XXX

Buongiorno, ho 23 anni e più di 5 anni fa sono stato operato di varicocele sx.

Ora, nonostante sia passato parecchio tempo, e nonostante i controlli successivi all' operazione che hanno detto che andava tutto bene, mi ritrovo ancora con una vena ingrossata sul testicolo sx.

Un paio di anni fa andai da un andrologo che mi disse che poteva essere che la vena dovesse ancora riassorbirsi, ma ora mi sembra essere passato davvero troppo tempo .

Questa cosa mi causa un peso eccessivo dello scroto sulla parte sx, e un allungamento dello stesso non indifferente, dandomi problemi durante l'attivitá sessuale, oltre che evidenti problemi estetici.

A volte quando mi tocco lo scroto lo sento freddo, puó essere un problema? Cosa mi consigliate di fare? Grazie mille, attendo risposta.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Senz'altro sarebbe il caso di aggiornare la valutazione specialsitica urologica, con l'eventuale ripetizione di una ecografia scrotale e di un eco-doppler venoso del funicolo spermatico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 295XXX

grazie mille dottore, ma secondo lei cosa potrebbe essere ?? dovrei preoccuparmi ?

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
La valutazione diretta è indispensabile, a distanza non si può dire nulla di più.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 295XXX

buongiorno , sono stato da un andrologo che mi ha visitato e dice di non aver trovato un nuovo varicocele ( mi ha fatto tossire forte mentre lui sentiva il flusso di sangue , credo ) , mi ha prescritto peró pastiglie u- go da prendere per 45 gg per una possibile prostatite, puó c entrare la prostatite con i sintomi descritti ?
grazie mille e buona giornata

[#5]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
In linea di massima no, ma ovviamente il nostro Collega alla visita diretta può aver rilevato qualcosa in grado di sollevare il sospetto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing