Utente cancellato

Salve, mio marito (42 anni) ha eseguito un ecocolordoppler di cui riporto l'esito:

didimi e epididimi con regolare morfo - volumetria,esenti da lesioni focali,cisti nella testa dell'episodio dx di 4 mm di diametro. Presenza di discrete ectasie vasali a dx superiori e diffuse a sinistra. Durante la manovra valsalva il plesso venoso di sx sia superiore che inferiore incrementa lievemente il calibro ed il flusso risulta a tratti turbolento ma mai invertito ( cosa significa) , varicocele medio grado. Anche a dx si evince modesto incremento del calibro ma senza turbolenza ed inversione del flusso, varicocele basso grado.

Negli ultimi mesi ha effettuato due spermiogrammi in cui si evince una viscosità fortemente aumentata e fluidificazione incompleta a 60 minuti.

Nel primo spermiogramma gli spermatozoi erano 220 milioni con una mobilità progressiva del 50% non progressiva del 25% e immobili del25%.

Nel secondo invece gli spermatozoi sono scesi fino ad arrivare a 52 milioni, la mobilità progressiva scesa al 20% la non progressiva al 40% e gli immobili con un 40%, con un pH alto 10 ( val Rif 8), e grumi gelatinosi.

Esegue spermiocoltura con ricerca germi comuni, miceti, micoplasmi e ureaplasma ma il tutto risulta negativo. Il medico si meraviglia per la presenza degli spermatozoi perché avendo questo varicocele bilaterale dovrebbero essere quasi pari a zero,quindi ha dedotto che non dipende dal varicocele.

Voi siete d'accordo? è possibile che ci sia la necessità di ricorrere ad una fecondazione assistita?

Chiedo scusa per la lunghezza del testo. Grazie in anticipo per la risposta. Distinti Saluti

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le richieste di consulto devono essere necessariamente inviate dal profilo del diretto interessato, poiché esso contiene dei dati potenzialmente indispensabili alla corretta comprensione del caso.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing