Utente 508XXX
Buongiorno,
Due settimane fà ho avuto un rapporto sessuale completo, facendo sesso orale alla ragazza avevo constatato cattivo odore e sapore. Purtroppo questo sapore spiacevole mi è rimasto sulla lingua da quel giorno e ad esso si è aggiunto nei giorni successivi una uretrite.
Il mio medico mi ha prescritto tampone linguale, uretrale e coltura urine. Purtroppo tutto negativo quindi non so come venirne a capo.
Sulla ricetta del medico vi era riportato tampone linguale per ricerca di clamidia, ora io credevo che con il tampone linguale venisse fatta anche la ricerca di clamidia (oltre ad eventuali altri batteri) ma un tecnico di un altro laboratorio sostiene che la dicitura 'sui terreni utilizzati' implica che la ricerca sia stata fatta SOLO per clamidia e candida. Idem per il tampone uretrale.
Riporto qui il testo del referto:

Coltura tampone linguale:
Sviluppo di: di normale flora saprofita sui terreni utilizzati.
Coltura per candida:
Colonie: assenti
Chlamydia trachomatis (ifa) tampone linguale negativo



Chlamydia trachomatis uretrale:
La ricerca diretta di Chlam.trach. ha dato esito: negativo

Coltura tampone uretrale:
Sviluppo di: assenza di crescita batterica sui terreni utlizzati.
Coltura per candida:
Colonie: assenti

Coltura urine:
Sviluppo di: sterile


Ora che devo fare? Anni fà mi capitò un episodio simile con un semplice bacio, di mia iniziativa e senza ricetta chiesi semplicemente un tampone linguale, fù trovato un batterio normalmente residente nell'intestino che fù debellato con terapia antibiotica.
Non capisco se il tampone che ho effettuato pochi giorni fà copre anche tali casi.

Aggiungo che dalla minzione alla consegna del campione di urine il giorno delle analisi passarono due ore circa e che il tampone uretrale per la sua problematicità al livello non fù fatto a tutta profondità, ossia non sopportai il dolore e durò pochissimo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la dizione: "Sviluppo di: assenza di crescita batterica sui terreni utilizzati." di solito significa che è stata fatta una ricerca ad ampio raggio su tutti i comini batteri presenti nel campione da esaminare.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento mirato per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com