Utente 561XXX
Mi ritrovo di nuovo in cerca di consulti specialistici, dopo 30 giorni dalla circoncisione noto una parte di pelle non marginata e distaccata confronto gli altri punti già perso, vedo una mancanza di pelle che unisce come il resto della circoncisione, praticamente un buco con una sostanza giallina dentro, ma il mio problema mi grande e che vedo la lunghezza del mio pene decisamente più corta di 5 centimetri, inoltre con erezione noto come se non riuscisse a d uscire tutto completamente una sensazione di non sfogo muscolare tutto ciò mi risulta fortementete deprimente.. . . il mio urologo dice che va tutto bene, penso non vogli ammettere che forse L intervento nn sia andato bene

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se dubbi sulle indicazioni ricevute, in questi casi particolari e specifici post-chirurgici, è sempre bene sentire in diretta un’altra campana.

Come già dettole; "si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento."

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 561XXX

Per la ferita credo che si cicatrizzerà magari ci vuole più tempo, ma sul fattore della riduzione volevo delle rassicurazioni, può succedere? O è soltanto sempre questione di tempo, in modo che si cicatrizzi tutto per bene e poi tornare alla Normalità? Tornerà in elasticità normale? Non vorrei sia stata tolta troppa pelle....

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Per poter dire l’ultima parola è sempre indispensabile che la ferita chirurgica guarisca per bene.

Risenta ora il suo urologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 561XXX

Quindi potrebbe esistere questa possibilità.....non è esclusa....

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#6] dopo  
Utente 561XXX

E qualora fosse accertata questa situazione, come si potrebbe intervenire...c’è una soluzione?sono al quanto preoccupato.....non vorrei prendere decisioni drastiche per questa presunta invalidità permanente causato da un pessimo intervento da macellaio...mi scusi per le parole forti....ma vado per farmi curare e invece mi viene peggiorata la situazione. Spero solo che sia questione di tempo e magari 30 giorni post intervento sono pochi per stabilizzare. La ringrazio per la sua cortesia

[#7] dopo  
Utente 561XXX

Dottor Beretta il suo certamente era riferito hai tempo di guarigioni in corso per il riassorbimento dell edema? O che si possa accorciare e diminuire di lunghezza?nn ho ben capito...

[#8]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dopo una circoncisione non si ha "un accorciamento e una diminuzione di lunghezza..."
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com