Utente 997XXX
egregio dr. ho 57 e da circa un mese dopo la minzione avverto un bruciore post minzionale collegato con una sensazione di costrizione alla base del pene. Psa negativo, analisi del sangue ok, analisi urine negativo, eco prostatica con ingrossamento prostatico e live ritenzione urinaria. Visita urologica con esplorazione rettale nella norma. Il fastidio continua in modo alterno. Il getto delle urine in alcuni casi e regolare e in altri deviato. Chiedo un parere. saluti

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si tratta evidentemente delle prime avvisaglie di disturbi legati alla prostata, evidentemente non complicati, considerata la negatività degli accertamenti di primo livello e della valutazione diretta. Il comportamento dipende essenzialmente dal tipo, entità e frequenza del disturbo, l’urologo prescrive in genere una terapia palliativa basata su anti-infiammatori e farmaci che facilitano l’urinare.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 997XXX

LA RINGRAZIO PER LA SUA RISPOSTA. MI CHIEDO SE DEVO FARE ULTERIORI ACCERTAMENTI. PRENDO GLI INTEGRATORI, ANCHE SE PER LA LORO EFFICACIA HO MOLTI DUBBI. LE CHIEDO LA PROSTATITE HA ANCHE QUESTI SINTOMI. SALUTI

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
I sintomi della prostatite sono simili con l’aggiunta di percezioni dolorose, che invece raramente si presentano nell’ingrossamento benigno dell’età matura.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing