Utente 557XXX
Buonasera é da diverse settimane che avverto un leggero tremore tra l'ano e i testucoli, ma non gli ho mai dato tanto peso perché erano tremori brevi che si presentavano raramente.

Da stamattina questo tremore è quasi continuo, dura pochi secondi poi smette e dopo qualche minuto riprende. Non ho idea di cosa possa essere e non mi causa alcun dolore ma solo molto fastidio.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
In assenza di disturbi urinari, variamente legati alla prostata, o ano-rettali, codeste contrazioni involontarie della muscolatura perineale sono difficili da caratterizzare. Possiamo ipotizzare una irritazione dell'innrvazione locale (nervo pudendo e sue diramazioni) legata a particolari condizioni locali (posizione seduta, sella di bicicletta o motocicletta). Ma vi possono essere anche altre cause, impossibili da definire a distanza, ma che potrebbero essere individuate ad una valutazione specialistica diretta.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing